Ferrari è pronta a investire più denaro in Formula 1 nel 2020 e 2021

Ferrari pronta ad investire ancora più denaro nel 2020 e nel 2021 per tornare a vincere in Formula 1

Ferrari afferma di essere “pronta a investire” più denaro per le stagioni di Formula 1 del 2020 e del 2021 prima dell’introduzione del limite di budget, iniziando con la costruzione di un nuovo simulatore. La Scuderia è senza titolo da 11 stagioni, avendo fallito nel battere la Mercedes negli ultimi anni nonostante sia sembrata competitiva per un certo numero di gare in questa stagione. Ma il CEO della Ferrari Louis Camilleri e il caposquadra Mattia Binotto sono pronti a investire nel team dopo un forte esercizio finanziario.

Ferrari pronta ad investire ancora più denaro nel 2020 e nel 2021 per tornare a vincere in Formula 1

Un nuovo simulatore è uno dei punti di partenza per il team italiano, che è già in corso per affiancare lo sviluppo delle sue monoposto per il 2020 e per il 2021. Parte del motivo dei suoi  ingenti investimenti l’anno prossimo è dovuta al limite di budget che sarà introdotto nel 2021, che limita i team a spendere $ 175 milioni per lo sviluppo, ma ciò non influirà sullo sviluppo della loro auto nel 2021. 

Mattia Binotto e Louis Camilleri pronti a tutto per il cavallino rampante

Insomma la Ferrari sembra fare sul serio per riportare il titolo mondiale di Formula 1 a Maranello. La scuderia del cavallino rampante è pronta a spendere per tornare finalmente a vincere nella massima competizione automobilistica, come hanno sottolineati gli stessi Mattia Binotto e Louis Camilleri. Vedremo dunque come si evolverà la situazione all’interno del team di Maranello nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Antonio Giovinazzi alla Ferrari? Le parole di Mattia Binotto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp