Ferrari: ecco quando arriverà il primo EV

Louis Camilleri ha chiarito che la prima auto elettrica di Ferrari non arriverà prima del 2025

Nei giorni scorsi il numero uno di Ferrari, l’amministratore delegato Louis Camilleri, ha rilasciato interessanti dichiarazioni a proposito del futuro della casa automobilistica di Maranello. In particolare il CEO dell’azienda del cavallino  rampante ha chiarito i tempi di arrivo del primo modello elettrico della sua società. Se inizialmente si era detto che entro la fine del 2022 Ferrari avrebbe lanciato sul mercato il suo primo modello interamente elettrico, le cose adesso sembrano essere cambiate.

Louis Camilleri ha chiarito che la prima auto elettrica di Ferrari non arriverà prima del 2025

La prima auto interamente elettrica targata Ferrari infatti non arriverà sul mercato prima del 2025, ma forse ci vorrà anche di più. Louis Camilleri infatti ha dichiarato che fino a quando la tecnologia delle auto elettriche non sarà all’altezza della storia e del prestigio di Ferrari, difficilmente vedremo una EV del cavallino rampante.

Gli standard dei clienti della società di Maranello sono molto elevati e dunque prima di proporre una Ferrari elettrica sul mercato è necessario che la tecnologia faccia passi avanti. Questo in particolar modo per quanto concerne l’autonomia garantita con una carica e i tempi necessari per ricaricare la batteria dell’auto.

Nel frattempo però la casa automobilistica italiana continuerà a puntare forte sulle auto ibride che nei prossimi anni rappresenteranno la maggior parte delle vendite del cavallino rampante. Vedremo dunque quali novità arriveranno nei prossimi anni per il famoso marchio automobilistico italiano.

Ti potrebbe interessare: Ferrari: nel 2020 le novità saranno meno numerose del 2019


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp