Fiat 500X PHEV non si fa? Ecco la verità

Fiat 500X PHEV non è ancora certa, il prezzo elevato non convince i dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles, una decisione sarà presa nel 2020

Nei mesi scorsi è stato dato per quasi certo l’arrivo imminente di una Fiat 500X PHEV. Al momento però le cose non sembrano essere così sicure per questo modello. A differenza di Jeep Renegade e Compass che saranno prodotte a Melfi in versione PHEV, così come annunciato ufficialmente da FCA, lo stesso potrebbe non avvenire per la 500X. Lo ha confermato Roberto di Stefano, responsabile e-Mobility Emea di FCA che nei giorni scorsi ha detto esplicitamente che un tale progetto per il momento non è stato ancora approvato da Fiat Chrysler.

Fiat 500X PHEV non è ancora certa, il prezzo elevato non convince FCA

Si teme infatti che una Fiat 500X PHEV potrebbe non ricevere sul mercato il giusto successo commerciale per via di un prezzo che potrebbe far desistere molti acquirenti. In ogni caso Di Stefano ha confermato che eventualmente la tecnologia sarebbe la stessa di Compass e Renegade PHEV dunque non è ancora detta l’ultima parola. Invece è stato confermato ufficialmente che nel corso del prossimo anno, la Fiat 500X potrebbe contare su di una variante mild hybrid. 

Questa infatti viene considerata idonea a far parte della gamma del crossover della principale casa automobilistica italiana. Molti addirittura pensano che nei prossimi anni una simile variante possa diventare fondamentale per le vendite del veicolo. Maggiori dettagli sul possibile debutto di una Fiat 500X PHEV potrebbero arrivare nel corso del 2020. Vedremo dunque se alla fine questo modello si farà oppure no. Per il momento diamo un 50% di possibilità al suo sbarco sul mercato.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler e Renault: dopo l’addio di Bollorè si torna a parlare di fusione?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp