Fiat: ecco cosa ha intenzione di fare in Brasile

Fiat Chrysler vuole tornare ad essere la casa automobilistica numero uno in Brasile, ecco quale è il piano per tornare a primeggiare nell’importante mercato

Fiat Chrysler vuole tornare ad essere la casa automobilistica numero uno in Brasile dopo essere stata superata da General Motors e Volkswagen. Per fare ciò nei prossimi anni arriveranno numerosi nuovi modelli. Il primo della lista sarà il nuovo pick up Fiat Strada che dovrebbe venire presentato già nel corso di quest’anno. Il modello sarà molto diverso da quello attualmente presente sul mercato che negli ultimi anni ha comunque dominato il segmento dei veicoli commerciali leggeri in Brasile assieme a Fiat Toro.

Fiat Chrysler vuole tornare ad essere la casa automobilistica numero uno in Brasile, ecco come

Il secondo modello ad arrivare che sarà presentato entro la fine del 2020 sarà un SUV compatto di Fiat che dovrebbe essere ispirato nello stile alla berlina compatta Argo divenendo il nuovo entry level nella gamma dei SUV di FCA che per il momento in Brasile comprende solo Jeep Renegade e Compass.

Entro la fine del 2021 dovrebbe essere poi la volta di un terzo modello di Fiat. Si tratterà sempre di un SUV questa volta dalle dimensioni maggiori rispetto al primo ma dal carattere più sportivo. Si tratterà infatti di un SUV coupè che sarà ispirato nel design dalla concept car Fiat Fastback svelata da Fiat Chrysler nel mese di novembre del 2018 al Salone dell’auto di San Paolo.

Vedremo dunque se realmente grazie a queste novità il gruppo Fiat Chrysler tornerà a primeggiare in Brasile, considerato uno dei mercati auto più importanti al mondo in particolare per la crescita globale del gruppo italo americano del numero uno Mike Manley.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler prevede un aumento del 6% nel mercato brasiliano


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp