Fiat Punto torna sul mercato in caso di fusione con PSA?

Secondo i soliti bene informati grazie ad una fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA potrebbe tornare anche Fiat Punto

Nelle ultime ore il mondo dei motori è scosso dalla notizia della possibile fusione tra PSA e FCA. Secondo i soliti bene informati il marchio Fiat potrebbe trarre enorme beneficio da questo accordo con l’allargamento della sua gamma e il possibile ritorno tra gli altri di Fiat Punto. Il marchio di Torino infatti potrebbe beneficiare di enormi economie di scala e delle tecnologie del gruppo transalpino per arricchire la sua gamma di nuovi modelli o per far tornare sul mercato altri modelli come la Punto che ancora oggi molti vorrebbero nuovamente sul mercato.

Grazie ad una fusione tra FCA e PSA potrebbe tornare anche Fiat Punto

Tra l’altro sfruttando la tecnologia di PSA, FCA potrebbe far tornare Fiat Punto in molteplici forme. Potrebbe esserci spazio per una versione berlina con motore tradizionale, ma anche un modello ibrido ed elettrico al 100 per cento. Inoltre come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi non si può nemmeno escludere che possa arrivare anche una versione crossover del modello per sfruttare un segmento che attualmente va per la maggiore nel nostro continente. Vedremo dunque se nelle prossime settimane i colloqui tra FCA e PSA si concretizzeranno in una fusione che creerebbe uno dei più grandi gruppi automobilistici del mondo.

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat Punto: ecco come sarà il futuro modello secondo il capo di Fiat


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp