Fine del mondo e altre profezie di Google Traduttore: falla del sistema o traduzione messaggi dal futuro?

Chi ha paura di Google Traduttore? Il motore di ricerca sembra impazzito e lancia profezie sul futuro, la più temibile di tutte è l’imminente fine del mondo. Cosa c’è di vero? Messaggi dal futuro o falla nel sistema? Fine del mondo e altre profezie: falla del sistema o traduzione messaggi dal futuro? Nelle ultime ore […]

Chi ha paura di Google Traduttore? Il motore di ricerca sembra impazzito e lancia profezie sul futuro, la più temibile di tutte è l’imminente fine del mondo. Cosa c’è di vero? Messaggi dal futuro o falla nel sistema?

Fine del mondo e altre profezie: falla del sistema o traduzione messaggi dal futuro?

Nelle ultime ore sta facendo il giro del web la scoperta della profezia della fine del mondo nascosta da Google Traduttore. Alcuni utenti hanno constatato una cosa strana, ovvero: digitando “dog” per 19 volte su google translate dopo aver impostato la lingua maori, comprare un messaggio apocalittico che tradotto recita: “l’apocalisse si abbatterà tre minuti prima delle dodici. Ruberanno la scena personaggi loschi e sviluppi drammatici in tutto il mondo, che ci faranno capire che la fine del mondo e il ritorno di Gesù in terra sarà molto vicino”.

Leggi anche: la vera storia dell’uomo che ha viaggiato nel tempo e viene dal futuro

Il perché un utente dovrebbe provare a tradurre online 19 volte di seguito la parola “cane” non è dato sapere ma i fatalisti temono che questo sia un messaggio in codice che Google traduce dal futuro inviando sulla terra profezie sulla fine del mondo e altro ancora. Questa infatti non è l’unica stranezza in questo senso: traducendo “dw” dal somalo all’inglese compare la frase “il più antico è il posto della morte”.

fine del mondo googleProfezie fine del mondo Google: quale potrebbe essere la spiegazione

I tecnici Google hanno spiegato che “Google Traduttore non si è trasformato in una sorta di intelligenza apocalittica, e non moriremo secondo quanto affermato da qualche strana profezia. Spesso le lingue con una minore quantità di testi tradotti automaticamente sono le responsabili di queste traduzioni assurde. Si confrontano più testi simultaneamente, tra cui quelli religiosi tradotti in tutte le lingue, e questo probabilmente è la causa di questi glitch. Non credo che sia ancora arrivato il tempo di allarmarci e correre urlando per strada”.

Una spiegazione tecnologica che però difficilmente può convincere chi crede nell’esoterismo. Del resto non è la prima volta che Google, con funzioni strane, apre una finestra sul futuro: chi ricorda l’applicazione che prometteva di prevedere con un’accuratezza del 95% il momento della morte agli utenti?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube