Fisco: per pagare le tasse del 2018 saranno necessari 5 mesi di lavoro

Occorreranno 152 giorni di lavoro di ogni italiano per pagare le tasse del 2018 e solo dal 2 giugno i nostri guadagni saranno tax free.

Per ogni contribuente italiano 5 mesi di lavoro e di retribuzione saranno spesi per pagare le tasse del 2018: Irpef, Imu, Tasi, accise, Iva, Tari ecc…

Saranno necessari  in media 152 giorni lavorativi per far fronte al pagamento delle rasse e solo dal 2 giugno 2018, tax freedom day del 2018, gli italiani cominceranno a guadagnare per se stessi e le loro famiglie.

A segnalarlo la CGIA di Mestre che ha evidenziato, tra l’altro un calo della pressione fiscale dello 0,5& rispetto all’anno passato.

La Cgia di Mestre per stimare  il giorno della liberazione fiscale 2018, ha preso in esame la previsione del Pil nazionale dividendolo per 365 giorni e ottenendo un dato medio giornaliero. Considerando queste previsioni di gettito le ha rapportate, quindi al Pil giornaliero individuando il giorno della liberazione dalle tasse nel 2 giugno 2018.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.