Fondo pensione aperto per accedere alla pensione anticipata, cosa significa

Fondo pensione aperto cosa significa e perchè permette il pensionamento anticipato, tutti i chiarimenti.

Il fondo pensione aperto, chiamato anche FPA fa parte della previdenza complementare ed entra nelle pensioni news del 2020. Scopriamo perché conviene sottoscrivere un fondo di pensione aperto e quali vantaggi ci sono a livello pensionistico.

Fondo pensione aperto quando conviene

L’adesione al fondo pensione aperto può avvenire in forma individuale o se il regolamento al fondo lo prevede anche in forma collettiva.

Nella forma collettiva l’azienda deve stipulare un accordo tra fondo e azienda, con le modalità e termini di contribuzione di tutti gli aderenti.

I fondi aperti sono creati dalle assicurazioni, banche, istituti di credito, Sgr e Sim e collocati presso il pubblico. Anche i fondi pensione di Poste Italiane hanno questo strumento di previdenza complementare.

Cosa significa fondo pensione aperto, in poche parole, si tratta di un fondo a contribuzione definitiva, quindi, le prestazioni non sono determinate a priori ma sono dipendono dai contributi versati, I fattori sono tanti e dipendono molto dal regime fiscale applicabile e dal rendimento degli strumenti finanziari

I Fondi pensione sono deducibili

Per coloro che aderiscono ai fondi pensione aperti, hanno diritto alle agevolazioni fiscali. I contributi versati nel fondo pensione sono deducibili nel modello 730 o Redditi relativo all’anno di versamento, sono deducibili dalle imposte fino a soglia massima di euro 5.164,57.

Chi controlla i fondi?

A controllare e vigilare sulla regolare amministrazione dei fondi è la COVIP (Commissione di vigilanza sui Fondi Pensione), con massima trasparenza e prudenza.

La Covip nel 2018 ha pubblicato una circolare che immetteva nel sistema previdenziale una nuova misura pensionistica con l’anticipo dell’età pensionabile di 5 o 10 anni a seconda della categoria del lavoratore: se dipendente o inoccupato da lungo periodo; di percepire una rendita del montante accumulato nel fondo fino al raggiungimento del requisito anagrafico richiesto per la pensione di vecchiaia. Una misura innovativa e che sembra rientrerà con fondi ad hoc nella nuova riforma pensione 2021.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”