Formula 1: Alonso crede che non esiste pilota migliore di Max Verstappen

Il due volte campione del mondo Fernando Alonso ritiene che in Formula 1 non ci sia attualmente un pilota migliore di Max Verstappen

Il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso ritiene che non ci sia attualmente un pilota migliore nello sport di Max Verstappen. L’olandese ha fatto il suo debutto in F1 nel 2015, vincendo sette gare da allora. Il 22enne sta vivendo una stagione buona con l’Aston Martin Red Bull Racing ed è attualmente quarto nella classifica piloti, 14 punti dietro Charles Leclerc della Ferrari. ” Non c’è pilota migliore in Formula 1, in questo momento” ha detto Alonso parlando con Formula Passion.

Fernando Alonso ritiene che in Formula 1 non ci sia attualmente un pilota migliore di Max Verstappen

“In questo momento in F1 mi piace seguire Max Verstappen perché è sempre in modalità attacco e questo fa bene allo spettacolo e agli spettatori .” Sebbene Verstappen sembri ancora lontano dal diventare un campione di Formula 1, il giovane pilota olandese sa da oggi che sicuramente ha il sostegno dell’esperto pilota spagnolo. Sebbene l’aggressività di Verstappen in passato abbi attirato su di lui più di una critica,  Fernando Alonso pensa che questo sia ciò che lo rende “eccitante” da guardare, mentre la sua capacità di sorpasso è un altro motivo per cui lo spagnolo vede il 22 enne come il miglior talento in circolazione al momento in F1.

Ricordiamo che Fernando Alonso ha lasciato la Formula 1 alla fine del 2018 per esplorare opportunità al di fuori della serie e ammette di aver incontrato piloti di grande talento in tutto il mondo del motorsport. “Dopo aver corso in Endurance, a Daytona, nell’Indy 500 e in alcuni rally nel corso degli anni, vedi piloti da cui impari molto e ti insegnano molto. È difficile scegliere un solo driver “, ha spiegato lo spagnolo che per il momento però non sembra intenzionato a tornare nella massima competizione automobilistica.

Ti potrebbe interessare: Eddie Irvine analizza la Formula 1 e dà un consiglio alla Ferrari


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp