Formula 1: Hamilton vince in Messico ma per il titolo dovrà aspettare

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 del Messico ma per il titolo dovrà aspettare ancora una settimana fino al GP degli USA

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 del Messico. Il pilota inglese nonostante le preoccupazioni espresse alla radio durante la gara, è riuscito a fare 47 giri con gomme rigide vincendo la sua decima gara del 2019. Hamilton ha dovuto reagire a causa di un frustrante giro iniziale, che lo ha visto perdere posizioni dopo il contatto con Max Verstappen, che a fine Gran Premio è arrivato sesto dopo che nelle qualifiche aveva perso la pole position a causa di una penalizzazione. 

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 del Messico

Sebastian Vettel è tornato a casa secondo, davanti a Valtteri Bottas, che si è assicurato il posto sul podio necessario per far aspettare Hamilton fino ad Austin la settimana prossima per l’incoronazione in campionato. La Ferrari ha iniziato con entrambe le vetture in prima fila, ma la strategia messa in atto dal team di Maranello non è riuscita a convertire la pole position di Charles Leclerc in una vittoria di gara per il terzo evento consecutivo, con Leclerc che ha perso tre posizioni nel corso della gara, finendo quarto. Al quinto posto si è piazzato Albon su Red Bull. Lewis Hamilton dunque per festeggiare il titolo piloti dovrà aspettare il prossimo week end del Gran Premio di Formula 1 degli Stati Uniti. 

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Verstappen perde la pole position in Messico dopo aver ricevuto una penalità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube