Formula 1: il 2019 potrebbe segnare il ritorno di uno Schumacher a bordo di una Ferrari

Mick Schumacher figlio del campione Michael potrebbe fare il suo debutto su una monoposto di Formula 1 nel 2019 grazie alla Ferrari

Il 2019 potrebbe essere l’anno di debutto in Formula 1 di Mick Schumacher, il figlio del leggendario campione del mondo Michael Schumacher. Il giovane pilota tedesco vincitore nel 2018 nel campionato di Formula 3, quest’anno correrà in Formula 2. Il 19 enne però potrebbe anche effettuare i primi test a bordo di una monoposto di Formula 1. Potrebbe essere Ferrari la scuderia a far esordire il giovane tedesco. Il debutto del figlio di Michael Schumacher potrebbe avvenire subito dopo che il giovane avrà firmato un contratto con la Ferrari Jr Accademy.

Mick Schumacher nel 2019 potrebbe fare il suo debutto su una monoposto di Formula 1

Mick Schumacher potrebbe fare il suo debutto in Formula 1 nei test di metà stagione che si terranno nel corso della prossima estate. Il giovane pilota ha espresso il desiderio di non affrettare i tempi di un suo debutto in Formula 1. Già quest’anno alcune scuderie minori gli avrebbero offerto un posto di guida in campionato ma il giovane prima preferisce crescere ulteriormente e arrivare alla massima competizione automobilistica con una buona maturità. Fare il collaudatore di Ferrari nel 2019 potrebbe dunque rientrare nelle aspirazioni del 19 enne. 

Il figlio di Michael potrebbe diventare collaudatore della Ferrari

Ovviamente il ritorno di uno Schumacher in Formula 1 rappresenterebbe a livello mediatico un avvenimento molto importante per il circus della F1. A proposito del suo debutto nel massimo campionato, Jean Todt ha dichiarato: “Mick sa che ha ancora molto da imparare. È giovane. L’obiettivo non è quello di correre un Grand Prix il prima possibile. L’obiettivo deve essere quello di arrivare alla Formula 1 e rimanere lì. Penso che sia molto importante prepararsi bene per questo momento. Deve dimostrare nelle classi junior che può vincere o anche gareggiare regolarmente.” Vedremo dunque se nelle prossime settimane il passaggio di Mick Schumacher all’accademia Ferrari si concretizzerà come ormai sembra essere quasi certo.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062