Formula 1: la stagione inizierà in Austria con un doppio Gran Premio?

Secondo indiscrezioni provenienti dalla stampa tedesca, la stagione di Formula 1 si potrebbe aprire con due gare al Red Bull Ring in Austria

La diminuzione del numero di infetti dall’Austria fa sì che la Formula 1 consideri quel paese come un apripista con due gare al Red Bull Ring. I primi Grand Prix in calendario sono ufficialmente quelli di Canada, Francia, Austria e Gran Bretagna. Tuttavia, il prossimo ad annunciare un rinvio dovrebbe essere il circuito Gilles Villeneuve. Dalla Francia confidano che la situazione migliorerà e tutti sono in attesa di vedere se si svolgerà il Tour de France, poiché ciò darà un segnale sull’evento al Paul Ricard. La Francia sta soffrendo la crisi del coronavirus in modo più grave dell’Austria, infatti il ​​paese francese ha dieci volte più infezioni della nazione dell’Europa centrale. Pertanto, l’organizzazione  spera di avere maggiori possibilità di celebrare il suo Grand Prix rispetto alla Francia.

La stagione di Formula 1 si potrebbe aprire con due gare al Red Bull Ring in Austria

Dalla Formula 1 si fidano anche dell’opzione dell’Austria e stanno già studiando di aprire la stagione con due gare al Red Bull Ring, secondo la pubblicazione tedesca Auto Motor und Sport. Come Helmut Marko ha sottolineato questa settimana, per migliorare la situazione, Red Bull Ring è uno di quei circuiti che possono essere pronti per essere utilizzati durante la notte, a differenza di eventi urbani come quello canadese. Ciò lo posiziona come uno dei percorsi da considerare per salvare la stagione 2020.

Va ricordato che la F1 è interessata a tenere almeno 15 Gran Premi per non perdere le entrate della televisione. I doppi eventi sono un modo semplice per raggiungere quel numero di gare senza costi di viaggio aggiuntivi per le squadre. Gli organizzatori del GP di Gran Bretagna si sono anche offerti di tenere due gare a Silverstone, anche se l’opzione che aveva considerato di correre nella direzione opposta rispetto al circuito originale per motivi di sicurezza perde forza.

Ti potrebbe interessare: La Formula 1 prevede di terminare la stagione 2020 nel febbraio 2021


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp