Formula 1: Leclerc e Vettel tornano a parlare del loro scontro in Austria

Per Leclerc e Vettel l’incidente del Gran Premio della Stiria è acqua passata

Il secondo Gran Premio della stagione non avrebbe potuto essere peggio per la Ferrari con un doppio ritiro al primo giro. Come in Brasile 2019, le due Ferrari sono entrate in contatto e poco dopo è finita la gara per Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Il pilota più giovane ha detto una settimana dopo che è tutto dietro le loro spalle. “L’abbiamo lasciato alle spalle sì”, afferma Leclerc oggi ai media in Ungheria. “Sono andato direttamente a parlare con Seb dopo la gara per scusarmi. Penso che abbia accettato le mie scuse. Da parte mia, mi concentrerò su questo fine settimana, cercando di ottenere il miglior risultato possibile”.

Per Leclerc e Vettel l’incidente del Gran Premio della Stiria è acqua passata

Vettel ha fatto eco alle parole di Leclerc, dicendo la stessa cosa: “Queste cose sono le peggiori che possano accadere. Ovviamente se due auto dello stesso colore si scontrano, è qualcosa che cerchiamo sempre di evitare. Ma stiamo correndo e questa roba purtroppo fa parte del gioco. Ne abbiamo parlato, è alle nostre spalle e adesso abbiamo la possibilità di fare di meglio in Ungheria “.

Per la Ferrari è importante che i due piloti arrivino al traguardo ora per ottenere quanti più punti possibile. Qui Leclerc l’anno scorso ha tagliato il traguardo al secondo posto dopo che Hamilton ha ricevuto una penalità. Un regalo per il Monegasco in un GP in cui Vettel  non è andato oltre la decima posizione.

Ti potrebbe interessare: Vettel e Leclerc la migliore coppia della Formula 1, afferma Binotto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp