Formula 1: Vettel può battere Leclerc secondo Berger

L’ex pilota di Formula 1 Gerhard Berger pensa che Vettel sia ancora in grado di battere Leclerc alla Ferrari nel 2020

Gerhard Berger non pensa che la carriera di Formula 1 di Sebastian Vettel sia in crisi nonostante l’ascesa e il continuo miglioramento del suo compagno di squadra della Ferrari Charles Leclerc. Alcuni pensano che dopo aver perso il chiaro status di numero 1, con la Ferrari che ha prolungato il contratto di Charles Leclerc a lungo termine, ma non il suo, il quattro volte campione del mondo potrebbe essere costretto al ritiro. Ai microfoni di Auto Motor und Sport, Berger, che ha guidato la Ferrari sia negli anni ottanta che negli anni novanta, ha detto che secondo lui il 2020 non sarà un anno decisivo per il futuro di Vettel.

Berger pensa che Vettel sia ancora in grado di battere Leclerc alla Ferrari nel 2020

Berger suggerisce a Sebastian Vettel, 32 anni, di riprendersi dopo un paio di stagioni deludenti e di riaffermare potenzialmente il suo massimo status su Leclerc quest’anno. L’ex pilota austriaco pensa che Vettel nella parte finale della scorsa stagione abbia dimostrato di poter battere ancora Leclerc.

Sebbene il giovane pilota monegasco sia in grande ascesa mentre il pilota tedesco, 4 volte vincitore di un mondiale di Formula 1, sia ormai entrato nella parte finale della sua carriera, secondo Berger grazie alla sua esperienza può ancora fare bene. “Sarà un duello interessante ma non oso prevederne il risultato”, ha concluso Gerhard Berger. Vedremo dunque se l’ex pilota di Formula 1 che ha corso anche con McLaren e Ferrari ci avrà visto bene in questa sua previsione.

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto spiega perché la Ferrari lancerà la sua auto l’11 febbraio


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp