Frittatine di asparagi, comfort e finger food

Ecco la ricetta delle frittatine di asparagi: un comfort e finger food, ottimo e appetitoso da portare in tavola

Frittatine di asparagi, semplici, facili e deliziose; un secondo davvero appetitoso. Oltre a essere un ottimo secondo, le frittatine di asparagi sono da considerarsi un comfort e finger food; adatte per tutte le occasioni.

Frittatine di asparagi, comfort e finger food

Gli asparagi sono molto versatili, fanno parte di quelle verdure che stanno bene su tutto e dappertutto. Abbinabili in tante pietanze e sono gustosissimi, preparati in piccole frittatine però sono sfiziose da portare in tavola e, non solo. Infatti le frittatine di asparagi oltre a essere un buon antipasto o secondo, sono adatte anche come cibo d’asporto per una scampagnata. Ricordo con immenso piacere e un po’ di nostalgia, quando da fanciulla, durante le gite fuori porta, dopo aver raccolto gli asparagi selvatici, subito si preparava una frittata oppure tante piccole frittatine: avevano un sapore indescrivibile. Ecco come farle.

Ingredienti

  • Asparagi 500 gr
  • Uova 3-4 dipende dalla grandezza
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano grattugiato 2 cucchiai
  • Pecorino romano 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione: frittatine di asparagi

Per realizzare le frittatine di asparagi, iniziate con pulire, lavarli e tagliarli in pezzi, se sono troppo doppi divideteli a metà, lasciando comunque le punte intatte. Riscaldate l’olio in una padella capiente con uno spicchio d’aglio, aggiungete gli asparagi e cuocete a fiamma moderata fino a renderli teneri e leggermente dorati. Durante la cottura unite anche un po’ di sale, mentre gli asparagi, cuociono preparate le uova. Battete le uova con sale, pepe e formaggi, quando gli asparagi sono pronti, eliminate l’aglio, prelevateli dalla padella e versateli nel composto e amalgamate bene. Nella stessa padella se occorre aggiungete ancora dell’olio, con l’aiuto di un cucchiaio, prelevate un po’ di composto di asparagi e uovo e friggete prima da un lato e poi dall’altro dorandoli leggermente, fino a completo esaurimento di uova e asparagi. Servite le frittatine calde, ma sono buonissime anche fredde o tiepide. Guarda anche: Trofie cremose con asparagi, prosciutto e mascarpone


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.