Fumonisine in eccesso nella farina di mais: ecco marca e lotto

Farina di mais ritirata dal commercio, ecco per quale motivo

Nella pagina ufficiale, del Ministero della Salute, è stato pubblicato nella sezione ‘’Avvisi di sicurezza il richiamo dell’lotto 106/18 a marchio Bongiovanni, con scadenza al 10/ 2019 venduto in buste da un chilo e stato ritirato per la presenza di fumonisine all’interno della farina oltre a limiti di legge. Il prodotto è commercializzato e realizzato dall’azienda Bongiovanni srl, di via Case Molino Di Pogliola numero 2 a Villanova Mondovì.

Prodotto ritirato dal commercio per fumonisine in eccesso

Le fumonisine sono delle sostanze tossiche prodotte da funghi che hanno uno sviluppo elevato nella farina di mais, ma non solo, Si possono trovare anche in altre cereali come ad esempio: riso, sorgo, miglio e grano.

Per quanto riguarda la ricerca sul cancro per l’agenzia internazionale questo tipo di tossine sono inserite nella classe 2B, ossia potenzialmente cancerogene per l’essere umano.

I rischi per l’uomo a quanto pare non derivano soltanto dal consumo di prodotti a base di mais, ma anche dal consumo di latte derivati da animali, con alimentazione di cereali contaminati.

Leggi anche: Ritirato salame per Salmonella spp e Listeria monocytogenes , ecco marca e lotto

Questo tipo di tossina, è prodotta in genere dai funghi del genere Fusarium, cosi microscopici da non essere visti ad occhio nudo. Questo tipo di proliferazione è strettamente legata alla piralide del mais, ovvero una farfalla di medie dimensioni ghiotta della cariosidi dei cereali.

Questo tipo di farfalla, lasciando le sue feci sulle piante, crea un ambiente favorevole per la proliferazione di questo tipo di fungo.

Leggi anche: Prodotto omeopatico ritirato dal commercio, ecco marca e lotto

Il prodotto alimentare è stato ritirato a scopo precauzionale, inoltre Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti’’, avvisa i consumatori di non consumare assolutamente il prodotto e se nel caso l’acquisto è stato fatto di riportarlo indietro nei punti d’acquisto.

Per ulteriori informazioni, riguarda altri prodotti ritirati oppure richiamati dal Ministero della Salute, potete visitare la pagina ufficiale, dove troverete l’elenco completo.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.