Crostata morbida con crema al latte e fragole

-
30/04/2020

Crostata morbida con crema al latte e farcita con fragole; un dessert delizioso, goloso e fresco adatto per chiudere un pranzo, ma buono anche per una pausa dolce.

Crostata morbida con crema al latte e fragole

Crostata morbida alle fragole, un dolce semplice, facile e delizioso. Un dessert buono per chiudere un pranzo festivo, dal gusto fresco e delicato. Una base morbida, tipo pan di Spagna per questa crostata, poi farcita da crema al latte e decorata con tante fragole; la rende fresca e golosa.

Crostata morbida con crema al latte e fragole

È primavera, tempo di fragole; frutti deliziosi e dolci, graditi da tutti. Le fragole, buone consumate semplicemente al naturale, ma ottime nei dolci, dessert e gelati. La crostata morbida alle fragole è facile da fare, inoltre si fa davvero in fretta. Come detto prima, una crostata dalla base morbida, fatta con lo stampo furbo, una torta soffice, farcita da un velo di marmellata di amarena, crema al latte e decorata con fragole. Un incontro di gusto, sapore e freschezza, buona non solo per dessert di fine pasto; ma anche come pausa caffè oppure relax accompagnata da un buon tè. Ecco la mia ricetta, con video per tutti i passaggi.

Ingredienti per la base

  • Farina 130 gr
  • Mandorle farina 40 gr
  • Zucchero 100 gr
  • Latte 100 gr
  • Olio di semi d’arachidi 50 gr
  • Uova 2
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Aroma mandorle ½ fiala

Ingredienti per la crema al latte

  • Latte 200 gr
  • Bacca di vaniglia
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Fecola di patate 2 cucchiai
  • Panna montata 200 gr
  • Latte condensato 1 cucchiaio
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Ingredienti per la farcitura

  • Marmellata di amarene 3 cucchiai + 1 cucchiaio di Alchermes
  • Alchermes 3 cucchiai

Ecco come preparare la crostata morbida con crema al latte

In una ciotola, rompete le uova e aggiungete lo zucchero e cominciate a montare leggermente. A questo punto accendete anche il forno a 180°. Aggiungete il latte lentamente un po’ alla volta, sempre mescolando. Poi unite anche l’olio a filo, un po’ per volta, facendo bene amalgamare. Adesso aggiungete la farina di mandorle, quando si è bene incorporata al composto, unire anche l’aroma. Aggiungere un po’ per volta la farina setacciata, prima una metà poi setacciate anche la bustina di lievito e incorporate, al composto. Imburrate e infarinate uno stampo furbo da crostata da 28 cm, versate il composto livellandolo bene, infornate e cuocete per 25/30 minuti, vale sempre la prova stecchino. Intanto potete preparare la crema al latte.


Leggi anche: Casa in donazione, dopo quanti anni si può vendere?

Crema al latte

In un pentolino versate il latte, con la bacca di vaniglia, portate sul fuoco, fate riscaldare e spegnete, lasciando in infusione per 15 minuti. In un altro pentolino mettete lo zucchero e la fecola, mescolate e versate il latte. Portate sul fuoco a fiamma media e cuocete fino ad addensare. Occorreranno pochi minuti; trasferite in un piatto basso e coprite con pellicola e fate raffreddare. Montate la panna, quando è pronta, abbassate la velocità e aggiungete il latte condensato, lentamente e infine l’estratto di vaniglia. Incorporatela alla crema fredda, dapprima un paio di cucchiai per ammorbidirla e poi un po’ alla volta con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla. Coprite con pellicola e trasferitela in frigo.

Farcitura e decorazione

Sformate la crostata morbida su un vassoio, bagnate con l’Alchermes, poi in una ciotola mescolate la marmellata con il cucchiaio di liquore e distribuite su tutta la superficie. Adesso trasferite la crema al latte in una sacca-poche, farcite il dolce, dopodiché livellate bene con una spatola. Mettetela in frigo, intanto lavate e tagliate in fettine le fragole. Riprendete il dolce dal frigo e sistemate le fragole, intorno al bordo. Poi al centro componete, un fiore con le fettine di fragole, tenete in frigo fino al momento di servirla con una spolverata di zucchero a velo. Leggi anche: Ricetta torta “Diplomatica alle fragole”