Fagiolini in insalata con patate e tonno

-
11/07/2020

Un’insalata fresca, leggera e saporita preparata in maniera semplice; fagiolini con patate e tonno, un pasto completo e unico, ottimo come piatto estivo

Fagiolini in insalata con patate e tonno

I fagiolini preparati in insalata con patate e tonno, sono un piatto unico e completo, molto saporito. Un piatto perfetto per l’estate, i fagiolini sono leggeri, non hanno proteine e carboidrati, per questo non vengono classificati come legumi ma ortaggi. Sono pochi calorici ma ricchi di fibre, vitamine e sali minerali, soprattutto il potassio, che troviamo in grosse quantità anche nelle patate. Un piatto che si combina e si completa perfettamente insieme, creando un pasto unico.

Fagiolini in insalata con patate e tonno

Approntare questo piatto è davvero semplice, una volta che abbiamo bollito le patate e i fagiolini, basta assemblare e far insaporire il tutto. I fagiolini con patate e tonno, sono buonissimi e saranno graditi da tutti.

Un piatto adatto anche per chi segue una dieta, inoltre essendo un pasto completo, pratico e fresco, va bene anche come piatto d’asporto, per una gita o una giornata al mare.

Ingredienti: dosi per 6 persone

  • Fagiolini 500 gr
  • Patate 6 medie
  • Tonno sott’olio in tranci 200 gr
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Basilico
  • Aglio 1 spicchio oppure in polvere


Leggi anche: Pace fiscale 2021, il governo punta al decreto Sostegno: dalla proroga della rottamazione ter al saldo e stralcio, fino alla cancellazione dei debiti da 5mila euro

Preparazione: fagiolini in insalata

Lessate le patate con la buccia in abbondante acqua per circa 30-40 minuti. Poi scolate e tenetele da parte a raffreddare. Intanto pulite i fagiolini alle due estremità e poi lavateli attentamente. Portate a bollore una pentola con abbondante acqua, versate e cuocete i fagiolini per una ventina di minuti o fino a che saranno teneri alla prova forchetta; scolateli e fateli raffreddare. Pelate le patate e tagliatele direttamente in una pirofila o ciotola; a cubetti o a fette grosse come ho fatto io.

Aggiungete i fagiolini che potete lasciarli interi oppure tagliarli a metà, condite con l’aglio, il sale e un filo d’olio e amalgamate bene. Sgocciolate il tonno e aggiungetelo a pezzi grossi, date una mescolata e unite ancora un filo d’olio e il basilico. L’insalata di fagiolini è pronta, fatela riposare una mezz’ora, così, che tutti i sapori e i profumi si amalgamino perfettamente insieme.

L’insalata di fagiolini si può conservare in frigo, chiusa in contenitore ermetico anche due giorni. Quando la vorrete consumare basta tirarla fuori una mezz’ora prima. Leggi anche: Insalata di pasta con salmone e gamberetti, piatto estivo


Potrebbe interessarti: Bonus Irpef 100 euro 2021: perché 1,5 milioni di lavoratori rischiano la restituzione