Graffette soffici alla zucca con gocce di cioccolato, ricetta gustosa.

-
02/04/2020

Graffette alla zucca, un dolce fritto e molto gustoso, perché arricchite di gocce di cioccolato. L’impasto, semplice da fare, richiede poche attenzioni.

Graffette soffici alla zucca con gocce di cioccolato, ricetta gustosa.

Graffette dolci alla zucca, un dolce fritto ma leggero e molto gustoso, in quanto arricchite di gocce di cioccolato. L’impasto è semplice da fare e richiede poche attenzioni. La zucca, poi, è adatta a tutte le preparazioni, soprattutto in questa, infatti rende le nostre graffette molto soffici.

Graffette soffici alla zucca, ricetta gustosa.

Ingredienti

Farina 0 500 gr

Zucca cruda 500 gr

Latte 125 gr

Strutto 50 gr

Zucchero 40 gr

Lievito di birra secco 2 gr

Gocce di cioccolato 100 gr

Miele 1 cucchiaino

Marmellata d’arancia 1 cucchiaino

Olio di arachidi 1 litro (per friggere)

Sale 1 pizzico

Per la decorazione :

Zucchero semolato 3 cucchiai

Zucchero a velo 3 cucchiai

Cannella 1 cucchiaio

Preparazione:

Iniziare pulendo la zucca dalla buccia, dai filamenti e dai semi, lavarla e cucinarla al vapore per 30 minuti; poi far colare per circa 1-2 ore. Questo passaggio può anche essere fatto la sera prima, così da far colare l’acqua tutta la notte. Preparare un lievitino con 50 gr di farina, 50 gr di latte e con i 2 gr di lievito secco. Mescolare bene, coprire con la pellicola e attendere il raddoppio e la formazione delle bollicine.

preparazione graffette alla zucca Quando il lievito è pronto, in una planetaria, inserire la farina, lasciando 30 gr per dopo, il lievito, il miele. Cominciare a impastare, aggiungere, poi, il latte un po’ alla volta, ora unire la zucca e il pizzico di sale all’impasto. Amalgamare e aggiungere lo strutto un po’ alla volta alternando con il cucchiaino di marmellata. Infine aggiungere metà alla volta, le gocce di cioccolato mescolate nella farina tenuta da parte. Lavorare fino a incordare bene l’impasto, deve essere elastico e formare il velo. Quindi trasferire in un contenitore, in un luogo riparato, e attendere il raddoppio. Poi trasferire su una spianatoia, fare una piega a 3 e ricavare dei filoncini di 50 gr. Adesso è il momento di formare delle ciambelle. Sistemarle su un vassoio ricoperto di un canovaccio infarinato, poi coprire con pellicola e attendere di nuovo il raddoppio, ci vuole circa un 1 ora. graffette di zucca formatura e cotturaOra Friggere le ciambelle in olio caldo portato a 170°. Adesso non ci resta che zuccherare le nostre graffette nei due zuccheri con la cannella. Leggi anche: Ciambelline e zeppoline di zucca, ricetta semplice e sfiziosa


Leggi anche: Bonus ristorazione (Mipaaf) Covid e fondo per la filiera: arriva la proroga al 15/12, ecco le istruzioni con i codici Ateco