Il salame di cioccolato, una delizia per grandi e piccini

-
22/04/2018

Il salame di cioccolato, oltre ad essere facile e veloce da preparare, è una vera delizia per il palato e che mette d’accordo grandi e piccini. Non si tratta di un piatto tipico festivo, quindi è un piatto da rifare più volte

Il salame di cioccolato, una delizia per grandi e piccini

Mai sentito parlare del salame di cioccolato? Se la risposta è no, allora è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche ed iniziare a lavorare. Per via del nome viene da pensare a qualcosa di rustico, ma in realtà il salame di cioccolata provoca una dolcezza al palato leggermente modificata. Solitamente, il salame di cioccolato è preparato in festività come Pasqua e Natale, dove è possibile riutilizzare le rimanenze della cioccolata. Ma lo si può ricreare in ogni momento dell’anno. Bene, è il momento di prendere carta e penna!
Ingredienti
• 300 gr di biscotti secchi
• 150 gr di burro
• 200 gr di cioccolato fondente
• 2 uova
• 100 gr di zucchero
• zucchero a velo qb

Il tempo di preparazione è di 30 minuti circa, mentre il tempo di cottura è di 5 minuti. Questa è la ricetta indicata per 10 persone, calorie 402, difficoltà bassissima.

Preparazione dell’impasto

In primis bisogna sbriciolare i biscotti secchi con le mani, non è consigliabile con il frullatore dato che i pezzi che si devono sentire sono la caratteristica del salame di cioccolato. Dopo bisogna sciogliere la cioccolata fondente a bagnomaria, e intanto iniziate a montare il burro a crema. Meglio se il burro è già sufficientemente morbido ed essere propenso ad essere lavorato con una spatola di silicone. Lo si arricchisce con zucchero ed uova da amalgamare fino ad avere una crema liscia ed omogenea. Dopo che la cioccolata sarà leggermente tiepida, unitelo con la crema creata fino a creare un impasto perfettamente amalgamato e poi aggiungere i biscotti di prima.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

Il salame prende via via forma

Di seguito bisogna mettere il tutto sulla carta da forno e modellare il futuro salame di cioccolato fino a creare la classica forma del salame. Subito dopo aver finito, bisogna arrotolarlo nella carta da forno quasi come se fosse una caramella gigante, ripetere l’azione con un foglio di alluminio. Infine, bisogna metterlo a riposare per 4 ore nel frigo. Passate le 4 ore, prendete il vostro salame di cioccolata e toglietelo dall’alluminio e dalla carta da forno. Stendete su di esso lo zucchero a velo, e se volete, potete aggiungere noccioline tritate e frutta candita. Ma vi consigliamo la versione classica. Per rendere il tutto più particolare, tagliate il vostro salame di cioccolato come se fosse un vero salame e servitelo a tavola per prendervi i meritati complimenti!