Involtini di pollo con patate e piselli; ricetta tradizionale

-
06/11/2019

Una ricetta facile, della tradizione italiana; fettine di pollo condite con salvia e aromi, arrotolate cotte con patate e piselli tenere e gustose.

Involtini di pollo con patate e piselli; ricetta tradizionale

Involtini di pollo, un secondo piatto semplice e tradizionale. Fettine di pollo insaporite con aglio, salvia e aromi; arrotolate e cotte insieme con  patate e piselli, in una portata unica. La carne di pollo preparata in questo modo è un’altra idea gustosa e facile da fare. Dal sugo che ne viene si può condire anche un piatto di pasta. Andiamo a vedere cosa occorre così se volete potete attingere a quest’idea.

Come fare gli involtini di pollo con patate e piselli: ingredienti

Fettine di petto di pollo 2-3

1 cipolla

patate medie 3-4

aglio- salvia -sale- pepe

pomodori pelati o passato di pomodoro 200/300 gr

300 gr di piselli

100 ml di birra

olio extravergine d’ oliva.

Preparazione:

Innanzitutto preparare le fettine, batterle con un batticarne; salare e pepare, aggiungere l’aglio e la salvia se volete anche formaggi misti. Arrotolare e chiudere con l’aiuto di uno stecchino o stuzzicadenti. In una padella mettiamo un giro d’olio con la cipolla, se preferite si può mettere intera così da poterla togliere, per chi non la gradisce. Far rosolare e unire gli involtini di pollo, facendoli dorare in tutti i lati, sfumare con la birra. Appena evapora aggiungere anche le patate precedentemente fatte a spicchi; e tenute in acqua fredda,unire pure i piselli mescolare qualche minuto a fuoco vivo. Unire il pomodoro; un bicchiere d’acqua sale e pepe coprire e lasciar cuocere lentamente per qualche ora. Il piatto è pronto quando patate e piselli risultano teneri. padella di involtini e patate


Leggi anche: Dichiarazione dei redditi 2021 e invio all’Agenzia delle Entrate: le scadenze, quando si fa e chi deve farla