Menù: Cenone di fine anno, dall’antipasto al dolce con ricette complete

-
29/12/2019

Il cenone di fine anno; un menù fatto di pesce con ricette tradizionali, per chiuderlo in bellezza e per il brindisi di mezzanotte; un dolce pandoro farcito

Menù: Cenone di fine anno, dall’antipasto al dolce con ricette complete

Eccoci qua pronti! Quasi arrivati alla chiusura di quest’anno, già in mente cosa preparare per il cenone? Compito abbastanza arduo, soprattutto perché tra le varie feste abbiamo già dato tanto; ma non possiamo declinare il cenone. Il cenone di fine anno come per la vigilia di Natale è fatto di piatti tradizionali e di portate di pesce, in più aspettare la mezzanotte per brindare  alla nuova annata con l’augurio che sia  migliore di quella passata. Un menù come dicevo di pesce, però in attesa del cenone a pranzo si potrebbe consumare come da tradizione campana; la pizza di scarole.

Aprire poi  il cenone con antipasti; insalata di mare, salmone marinato, gamberi in sfoglia accompagnati da un aperitivo all’arancia e lime. Proseguire con un piatto di spaghetti dal sapore di mare con canocchie e lupini, continuando con un fritto di pesce come secondo accompagnato da insalata mista. In alternativa per chi non ama la frittura l’dea giusta potrebbe essere il calamaro imbottito di funghi. Ovviamente non mancheranno dolci e sfizi per passare il tempo in allegra compagnia. Per dolce? Un bel pandoro farcito alla crema di mascarpone al cioccolato da consumare insieme allo spumante di mezzanotte; per chiudere e aprire l’anno in dolcezza.

MENÙ CENONE DI FINE ANNO

Apericena: Pizza con scarole

La pizza con la scarola,  una delle specialità della cucina napoletana come quella fritta. La pizza con la scarola, non è altro che un tipo di focaccia, un impasto di pasta morbido inoltre ripieno di verdura, condita con olive, capperi, uva passa e pinoli; una vera delizia per il palato. La pizza di scarola è il top delle preparazioni napoletane, infatti  in ogni casa in qualsiasi periodo dell’anno o ricorrenza si gusta questa pietanza rustica; inoltre è semplice da fare. In tempi addietro però si usava consumare durante i pranzi delle vigilie di Natale e Capodanno; con lo scopo di rimanere leggeri in attesa del  grande cenone. Allora venite con me a scoprire gli ingredienti.QUI RICETTA


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

pizza e birra

Aperitivo: Arancia e lime con spumante

Un buon aperitivo ci sta sempre bene ad accompagnare antipasti e stuzzichini, si può quasi dire che vanno a braccetto. L’aperitivo con arancia e lime è ottimo ad accompagnare pranzi sia di carne che di pesce. Inoltre è  fatto di pochissimi ingredienti e in più è facilissimo si prepara abbastanza in fretta, l’aggiunta di spumante poi smorza un po’ l’acre dell’arancia. Come si fa? Vediamo insieme.QUI RICETTA

aperitivo arancia e lime

Antipasto: Insalata di mare

Insalata di mare; un insieme di molluschi e anche di frutti di mare, preparati in un antipasto veramente goloso. Si tratta di seppia, calamaro, polpo, gamberi e in più frutti di mare; bolliti e poi conditi con aglio, olio, prezzemolo e limone. Questi gli ingredienti per gustare una deliziosa insalata di mare, in realtà per una versione più sfiziosa ho insaporito il pesce con il sedano e un po’ di peperone rosso. L’insalata di mare buona non solo come antipasto; ma anche per secondo piatto soprattutto in estate. Forza allacciate i grembiuli e seguitemi in cucina.QUI RICETTA

insalata di mare

Antipasto: Salmone marinato

Il salmone marinato con il limone è un piatto elegante, sfizioso e senza cottura. Un secondo piatto buono e leggero adatto anche come antipasto; soprattutto per l’avvicinarsi delle feste natalizie è un’ottima idea da portare in tavola accostato ad altri antipasti. Innanzitutto prima di consumare il pesce fresco a crudo, è bene sapere che deve sostare in freezer per 4/5 giorni; questo serve ad abbattere i batteri che normalmente si neutralizzano tramite cottura. QUI RICETTA


Potrebbe interessarti: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

salmone marinato

 

Antipasto: Gamberi in sfoglia

Questa è veramente una ricetta semplice da fare e occorrono pochi ingredienti, anzi per l’esattezza due; gamberi e pasta sfoglia, arricchiti da spezie per aromatizzare. È la ricetta giusta da preparare per un aperitivo, un antipasto o a completare un buffet per una festa. A casa mia ne sono ghiotti, come non dargli torto, il sapore delicato del gambero racchiuso in sfoglia aromatizzata e croccante. Andiamo a vedere cosa occorre. QUI RICETTA

Cornetti gamberi in pasta sfoglia

Primo piatto: Spaghetti con canocchie e lupini

Le canocchie, dette anche cicale di mare, sono dei crostacei di dimensioni medie. Condire un piatto di pasta con questo tipo di pesce è veramente una golosità, poiché le sue carni sono molto pregiate e in più povere di grassi e di calorie. La mia idea di preparare le canocchie è con i lupini  e con poco pomodoro, in modo da non coprire il sapore del pesce; la ricetta che vi propongo è facile e veloce, adatta a qualsiasi ricorrenza, ai pranzi domenicali oppure alle imminenti cene natalizie. Vediamo gli ingredienti. QUI RICETTA

spaghetti con canocchie e lupini

Secondo piatto: Pesce fritto

Il pesce fritto è un secondo piatto sfizioso e tanto gustoso. È molto rinomato e richiesto tra le famiglie italiane, è adatto a ogni tipo di occasione accompagnato da insalata, servito anche con una spruzzata di limone, inoltre è uno dei piatti serviti  nelle feste natalizie. Il pesce fritto si fa usando  calamari,  seppie, gamberi o gamberoni ma anche triglie o altri tipi ancora, dipende un po’ dal gusto personale. Per questa ricetta ho usato seppie, calamari, baccalà e gamberi, per fare un fritto croccante e asciutto basta infarinare con semola di grano duro e friggere a 170°. Andiamo a vedere come si fa. QUI RICETTA

pesce fritto

Secondo piatto: Calamari imbottiti

Il calamaro è un mollusco molto apprezzato e di facile preparazione e farlo imbottito è una valida alternativa per preparare un secondo piatto completo, facile da preparare e buono da mangiare, si può imbottire come più si preferisce; io ho scelto di farcirlo con i funghi misti che stanno bene col pesce. QUI RICETTA

calamari imbottiti

Dolce: Pandoro farcito

Il pandoro farcito; buono ma anche bello da vedere, infatti è l’idea giusta per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo. Il pandoro farcito inoltre è una vera golosità, fatto con una crema  al mascarpone con aggiunta di panna e cioccolato pan di stelle. Facile ma anche veloce da fare è il dolce perfetto per  il brindisi che annuncia il nuovo anno. Prepariamo insieme questa goduria per il palato. QUI RICETTA

pandoro farcito