Menù peccati di gola: dall’antipasto al dolce

-
11/09/2020

Peccati di gola; menù completo di ricette dall’antipasto al dolce, per un pranzo fatto di piatti gustosi e golosi per conquistare anche i commensali dal palato esigente

Menù peccati di gola: dall’antipasto al dolce

Un proverbio dice: ne ammazza più la gola che la spada, in effetti alcune volte è così. Quante volte si portano in tavola piatti e portate proprio per conquistare i nostri commensali, che siano parenti o amici. Primo, per far bella figura poi, non c’è modo migliore che prenderli per la gola. Il pranzo di questa domenica è uno di quelli classici dove ogni piatto è un vero peccato di gola; almeno questo di tanto in tanto ce lo possiamo concedere. Vediamolo insieme.

Menù: Peccati di gola

Per iniziare un antipasto preparato, con una pasta sfoglia che racchiude un ripieno gustoso di ricotta e prosciutto; piccoli strudel salati. Come primo piatto, un vero e proprio peccato di gola, i cannelloni con ricotta e spinaci; piatto classico e tradizionale. A seguire un secondo piatto classico, ma preparato semplicemente in padella con aromi e burro, accompagnato da gustosi carciofi; arista di maiale e carciofi. Per chiedere, un peccato di gola per eccellenza; il tiramisù fatto con uova pastorizzate.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Antipasto: Piccoli strudel salati con ricotta e prosciutto cotto

Buoni e semplici da fare, i piccoli strudel con ricotta e prosciutto cotto, sono un ottimo finger-food. Perfetti da preparare per antipasto, per arricchire il buffet di una festa, oppure per un aperitivo. Facilissimi da fare, si fanno in pochi passaggi e con solo tre ingredienti. Infatti basta un rotolo di pasta sfoglia, per realizzare circa sedici piccoli strudel. QUI RICETTA

piccoli strudel salati

Primo piatto: Cannelloni con ricotta e spinaci

Un gustoso classico piatto; cannelloni con ricotta e spinaci sono la valida alternativa a quelli di carne. Facili e leggeri, da preparare non solo per il pranzo della domenica, infatti sono sempre ben accetti; mettono d’accordo tutti. Fatti da una sfoglia di pasta all’uovo che racchiude, un ripieno morbido e palpabile, dal risultato davvero strepitoso. QUI RICETTA

cannelloni

Secondo piatto: Arista di maiale e carciofi

L’arista di maiale è un classico della cucina italiana, è un pezzo di carne morbido e si prepara in maniera semplice. Le fettine di arista accompagnate con i carciofi, è una preparazione veloce da fare, semplicemente in padella, senza l’utilizzo del forno. Una ricetta da fare per un pranzo o una cena, anche dell’ultimo minuto oppure quando non si ha tempo a disposizione e, non si vuole rinunciare a un buon piatto gustoso e saporito. QUI RICETTA


Potrebbe interessarti: Casa in donazione, dopo quanti anni si può vendere?

arista fettine

Dolce: Tiramisù con uova pastorizzate

Il tiramisù è il dolce più buono e diffuso in tutto il nostro paese, un classico della pasticceria italiana. Il dolce al cucchiaio che si prepara in poche mosse, fatto da savoiardi inzuppati nel caffè e da una crema di uova, zucchero e mascarpone. QUI RICETTA

tiramisù