Paglia e fieno, tagliatelle in salsa all’arancia, ricetta semplice

-
18/01/2020

Paglia e fieno; tagliatelle preparate in salsa all’arancia con mascarpone e panna, un primo piatto veloce, semplice e gustoso; ricetta salva cena

Paglia e fieno, tagliatelle in salsa all’arancia, ricetta semplice

Paglia e fieno, tagliatelle di pasta all’uovo bicolore; gialla e verde. Una pasta che si prepara in maniera semplice o anche con aggiunta di verdure. Il primo piatto di cui mi accingo a raccontarvi si prepara velocemente ed è  una buona alternativa da portare in tavola. Una ricetta semplice da fare, pronta in pochi minuti e soprattutto gustosa. Un’idea salva pranzo, buona comunque in qualsiasi occasione.

Paglia e fieno in salsa all’arancia, ingredienti per 5 persone

Tagliatelle paglia e fieno 350 gr

Scalogno 1

Olio extravergine d’oliva

Speck 50 gr

Arancia 1

Mascarpone 2 cucchiai

Panna da cucina 2 cucchiai

Sale

Pepe

Preparazione:

Innanzitutto preparare tutti gli ingredienti e mettere a bollire l’acqua per le tagliatelle. preparazione ingredientiIn una padella mettere l’olio e lo scalogno far rosolare a fiamma bassa, intanto ricavare dall’arancia la buccia grattugiata e il succo e tenere da parte. Appena lo scalogno si è rosolato aggiungere lo speck tagliato in cubetti, e lasciar cuocere, quando diventa dorato unire il succo dell’arancia. Far cuocere qualche minuto, senza lasciar asciugare il succo, intanto versiamo le tagliatelle nella pentola; avendo cura di cuocerle solo 2 minuti poiché finiremo la cottura nella salsa all’arancia. cottura paglia e fieno


Leggi anche: Il superbonus casa al 110% potrebbe scendere al 75%: le ipotesi allo studio

Nel frattempo  aggiungere i due cucchiai di mascarpone e far sciogliere aggiungendo un po’ d’acqua di cottura della pasta, in questa fase salare e pepare a piacere, unire anche la panna e mescolare.cotte e amalgamate

Scolare la pasta alzandola con un mestolo adatto e amalgamare bene se occorre, annettere ancora un po’ d’acqua e ultimare la cottura, aggiungendo la buccia d’arancia conservandone un po’ per guarnire il piatto. Leggi anche: Tagliatelle con salsiccia, radicchio e provola ricetta per 4 persone