Pasta alla genovese, ricetta tradizionale napoletana

-
18/11/2019

La genovese è un ragù fatto di carne e tante cipolle, che si può servire sia come secondo che come condimento di un primo piatto, ricetta napoletana.

Pasta alla genovese, ricetta tradizionale napoletana

La genovese, contrariamente al nome è un piatto tipicamente napoletano. Si tratta di un sugo fatto con carne e tante cipolle, che donano al piatto una nota dolce, poiché  durante la cottura che è lunga; si disfano creando una cremina. Ogni famiglia di Napoli ha una sua versione, infatti c’è chi la fa bianca e chi aggiunge qualche pomodoro.

È da considerarsi un vero e proprio ragù, adatto anche al pranzo della domenica. La mia versione è fatta con carne di scottona ma con  l’aggiunta di guanciale e pancetta, e qualche pelato di pomodoro.

Per questa ricetta mi sono fatta aiutare dal mio Kenwood chef; visto la lunga cottura di circa due ore, fa tutto da solo e io sto tranquilla, non c’è rischio che bruci. Con questo ragù si può condire anche un piatto di pasta, generalmente si usano ziti spezzati, ma va benissimo qualsiasi tipo, io uso spesso tortiglioni o rigatoni.

 Pasta alla genovese, ingredienti per 2 persone:

500 gr di muscolo di scottona

200 gr di tortiglioni

5 cipolle

1 carota

1 costa di sedano

50 gr di guanciale

50 di pancetta

2   pelati

olio extravergine d’oliva

1 bicchiere di vino bianco

sale

Come preparare la genovese:

Per preparare la genovese iniziare con mondare e affettare le cipolle,  la carota e il sedano, tagliare anche la carne e rifinirla dai nervetti e dal grasso. Mettere nella ciotola del kenwood o casseruola dal fondo spesso, un bel giro d’olio, per questo piatto non bisogna lesinare. collage preparazione genoveseAppena l’olio è caldo unire le cipolle, la carota e il sedano, ho fatto soffriggere alla massima temperatura a velocità 3 per 8/9 minuti. Trascorso il tempo unire anche il guanciale e la pancetta, amalgamare qualche minuto e aggiungere il vino  far evaporare per circa 5 minuti.

Aggiungere i pelati e un pò di sale impostare la temperatura a 100 ° e  la velocità su 2, mentre sul fuoco coprire e abbassare la fiamma, far cuocere per circa 2 ore. Il sugo è pronto quando la carne è tenera e si è ristretto. collage cottura genoveseCondire la pasta al dente amalgamando bene e aggiungere anche un pò di sugo e formaggio se piace. Leggi anche: Stufato di carne con cipolle e carote ricetta per 4 persone