Risotto agli spinaci, con uvetta e noci tostate,ricetta deliziosa

-
31/10/2019

Un risotto agli spinaci, primo piatto buono, goloso e salutare per la presenza di noci e uvetta, ricetta deliziosa per 4 persone.

Risotto agli spinaci, con uvetta e noci tostate,ricetta deliziosa

Gli spinaci, verdura di questo periodo buoni ma anche ricchi di vitamine. Contrariamente a quanto si è sempre pensato, gli spinaci non contengono tanto ferro. Ricordo che da bambina, sentivo sempre dire di mangiare gli spinaci per diventare come braccio di ferro molto di moda all’epoca. Invece adesso quel mito sembra sfatato.  Come detto in precedenza, sono una fonte di vitamine, sali minerali e svolgono un’azione antiossidante; e il suo consumo aiuta a prevenire il cancro e sono ottimi per la salute degli occhi, per la presenza di luteina.

L’abbinamento poi con le noci è importante per il cervello, infatti lo aiuta a mantenere attivo. Un primo piatto buono  e salutare ma soprattutto facile da fare, in effetti non occorre neanche molto tempo per prepararlo. Quindi non ci resta che scoprire gli ingredienti che  servono.

Risotto agli spinaci con uvetta e noci; ricetta per 4 persone:

600 gr di spinaci puliti

300 gr di riso tipo arborio

aglio

olio extravergine d’oliva

5/6 noci

una manciata di uva passa

1 lt di brodo vegetale (patate, carota, cipolla, sedano, zucchina e qualche foglia di spinacio)

sale

mezzo bicchiere di vino bianco

una noce di burro

Preparazione:

Per preparare il risotto agli spinaci, innanzitutto fare un brodo vegetale, e lasciar sobbolire qualche ora. Intanto lavare gli spinaci e il riso. In una padella adatta a contenere il tutto, versare l’olio e l’aglio lasciar rosolare qualche minuto, aggiungere il riso far tostare, appena diventa lucido unire il vino. Quando è evaporato unire gli spinaci e lasciarli appassire, a questo punto aggiungere il brodo quanto serve a coprire il tutto,  far cuocere coperto per circa 13 minuti. Nel frattempo far rosolare le noci sgusciate e l’uvetta in una padellina  con poco olio. Quando il riso è cotto amalgamare la noce di burro e unire anche noci e uvetta. Servire e gustare con peperoncino e formaggio se preferite. Leggi anche Risotto ai carciofi con provola e speck croccante


Leggi anche: Canone RAI, per chi evade multa da 600 euro e rischio carcere

collage risotto