Gateau torta di patate: ricetta napoletana

Ecco, la ricetta del vero gateau napoletano, una torta salata e rustica fatta di patate lesse e arricchita con uova, formaggi, salumi e mozzarella

Torta, questo è il significato della parola gateau e viene dal francese. Il gateau è appunto una torta salata che a Napoli tutti chiamiamo gattò. L’ingrediente principale è la patata, cotta e ridotta in purea, arricchita poi da formaggio, uova, salumi e mozzarella. Cotto poi in forno fino a formare la sua deliziosa crosticina dorata. È un piatto unico e completo molto saporito, ottimo per la cena, ma arricchisce bene anche un buffet per le feste.

Gateau, torta di patate: storia e ricetta

Il gateau, viene introdotto a Napoli all’incirca nel 1700, grazie alla regina Maria Carolina d’Asburgo, moglie di re Ferdinando I di Borbone, amante della cucina francese. Da qui che i partenopei, fecero aggiunte e sostituzioni alla torta salata di patate, mettendo il fiordilatte al posto della groviera e, salumi nel composto. Ogni famiglia napoletana ha il suo modo di farcire il gattò, noi da sempre utilizziamo sia il prosciutto cotto che il salame, ma buonissimo anche senza; con il solo utilizzo della mozzarella. La ricetta invece che oggi vi propongo è la versione con la fontina che lo rende ancora più gustoso.

Ingredienti

  • Patate a pasta gialla 1 kg
  • Uova 2
  • Prosciutto cotto una fetta da 150 gr
  • Salame napoletano 100 gr
  • Fiordilatte 150 gr
  • Fontina 100 gr
  • Latte mezzo bicchiere
  • Formaggio parmigiano 3 cucchiai
  • Formaggio pecorino 3 cucchiai
  • Pepe
  • Burro
  • Olio
  • Pangrattato

Preparazione: gateau torta salata

Lavate e lessate le patate con la buccia per 30-40 minuti. Poi immergetele in acqua fredda, così da poterle sbucciare più in fretta. Passatele allo schiacciapatate, raccogliendole in una ciotola, lasciate intiepidire qualche minuto. Aggiungete poi le uova, il pepe, i formaggi, e mescolate, annettete anche il latte man mano, solo la quantità che il composto richiede; perché questo dipende dal tipo di patate che usate. Unite adesso i salumi e i formaggi tagliati in cubetti, amalgamate bene il tutto.preparazione gateau

Imburrate oppure oleate una teglia, cospargetela di pan grattato eliminando quello in eccesso. Versate il composto di patate e livellate bene, mettete un filo d’olio in superficie e, cospargete con il pan grattato completate con tanti fiocchetti di burro. Infornate in forno caldo a 200° per 30/40 minuti, fino a quando formerà una crosticina dorata. Il gateau, la nostra torta salata si può preparare in anticipo e si può infornare all’occorrenza, oppure prepararlo, cucinarlo e gustarlo tiepido, questo è il consiglio migliore così anche quando andrete a tagliare il gateau o torta salata, le fette saranno più integre. Guarda anche: Tortino di patate, semplice e aromatizzato al rosmarino

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.