Gomme da masticare: solo alcuni tipi aiutano a ridurre le carie, vediamo quali

Ci sono delle gomme da masticare denominate sugar-free che ci possono aiutare per l’insorgenza delle carie.

Lo sappiamo molto bene, in generale le gomme da masticare ci vengono sconsigliate da quasi tutti i dentisti, ma secondo uno studio ci sarebbe una conferma che un determinato tipo di chewing-gum, denominato sugar-free, ridurrebbe circa del 30% l’avanzamento della condizione orale.

Solo alcuni tipi di gomme da masticare aiuterebbero a ridurre le carie, vediamo quali

L’Università di Londra, dopo aver effettuato uno studio sulle carie dentali, ha determinato che ci sono delle gomme da masticare, che però siano rigorosamente sugar-free, che riducono il problema delle carie. Questo studio è durato circa una cinquantina di anni esaminando l’impatto che possano avere i chewing-gum senza zucchero sui bambini e sugli adulti e in particolare sulla loro igiene orale.

I risultati sono stati brillanti, è stato provato che le gomme sugar-free sono capaci di portare una riduzione delle carie di circa il 30% aiutate anche dalla stimolazione della saliva che agisce come una barriera a protezione dei denti. Le gomme sugar-free agiscono anche come portatori di sorbitol o e xilitolo agendo come ingredienti antibatterici.

Per quanto riguarda i chewing-gum senza zucchero non è ancora chiaro se hanno una parte importante come prevenzione per le carie, anche se in maniera inferiore c’è qualche studio che dichiara un’azione benefica anche se in percentuali minori. Il professore oggetto della ricerca afferma che ci debbano essere degli approfondimenti per dare una risposta definitiva a questa cosa.

Si sta cercando insieme ad altri studi e ad altri professori di integrare la ricerca per poter dare delle risposte più precise ai pazienti, con l’igiene dentale e le possibili carie non si scherza, dei piccoli problemi in particolare quando si iniziano ad avere da bambini, poi possono avere conseguenze serie passando gli anni.

La raccomandazione da fare a tutti è quella di cercare di avere una buona igiene orale e agli adulti insegnarle ai bambini. Lavare i denti e usare il filo interdentale con regolarità ci può salvare da conseguenze negative nel corso degli anni.

IL chewing gum diventa una scarpa: ecco come


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube