Gomorra, l’ultima notte del boss, boom di richieste nell’hotel di piazza Garibaldi

Un mistero quello che spinge le persone a fare la fila per dormire nella stanza del boss, l’hotel di piazza Garibaldi ringrazia “Gomorra”.

Emerge una realtà nuova, fuori dal comune l’”hotel Mignon” che fino a poco tempo fa, passava inosservato nei pressi di piazza Garibaldi. Oggi, viene cercato assiduamente da molte persone, ma anche dai turisti che prenotano per entrare nella stanza di Ciro Di Marzio. L’hotel viene riconosciuto dall’insegna appariscente, luminosa “scritta in verde”, grazie alla serie Gomorra, che intreccia ancora quotidianità e fiction.

La stanza di Ciro diventa il luogo del “rito”

Di certo, nessuno avrebbe puntato sul successo inaspettato che sta riscontrando ogni giorno la “stanza di Ciro”. Sebbene, la serie ha avuto il suo epilogo proprio con la morte del “mitico”. L’ultima notte del boss sta facendo sbancare l’albergo. Molte persone gente comune, una miscela tra turisti e curiosi vogliono entrare, anche per una notte sola, nella stanza dove Marco D’Amore nei panni di Ciro Di Marzio ha girato Gomorra.

Ripercorriamo i passi che ci portano al quarto piano, verso la porta con il numero 60 dove Ciro Di Marzio, ha soggiornato dal rientro dalla Bulgaria. Le recensioni postate dagli utenti su TripAdvisor non danno lustro all’albergo, ma sembra che non vengano considerate più del dovuto. Tanto che si è disposti a pagare una somma più alta rispetto alla tariffa normale, pur di spalancare la porta verso il “mito”.

La gloria della fiction investe l’albergatore

Un mistero quello che spinge le persone a fare la fila per dormire nella stanza del boss. La storia ci insegna che i luoghi epici, che riportano una battaglia o in nome di un miracolo, sono ricercati come fonte di culto.  Qual è la calamita che attira curiosi e turisti nel letto del boss? Un’incognita.

Una usanza riportata dalla “Repubblica”, che mostra le tante sfaccettature di una città bella come Napoli. La fiction divulgata da SKY, accende le luci su un hotel a due stelle nei pressi di piazza Garibaldi.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein