Gorgonzola italiano ritirato per presenza di Listeria

Ritirato dal mercato alcuni lotti di gorgonzola prodotti in Italia, a causa di presenza di Listeria monocytogenes.

Le autorità francesi hanno ritirato dal mercato alcuni lotti di gorgonzola prodotti in Italia, a causa di presenza di Listeria monocytogenes. Dalle analisi è emerso che i prodotti erano risultati contaminati per 160cfu per grammo, ben oltre i limiti consentiti dalla legge. L’avviso di richiamo 2019.2437 del 05 luglio 2019, precisa che il ritiro è avvenuto a scopo precauzionale dopo che sono stati effettuati i test.

Gorgonzola italiano con listeria

La Listeria è una famiglia di batteri composta da dieci specie, tra cui la monocytogenes, malattia che colpisce animali ed essere umani, che si trasmette tramite il cibo contaminato.

Le cotture del prodotto ad oltre 65°centigradi lo uccidono, ma ricordiamo che il batterio può essere presente in cibi già pronti. Questo batterio è in grado di tollerare gli ambienti salati e le basse temperature.

Purtroppo le informazioni sulla distribuzione in Italia, non sono ancora disponibili, ma comunque si raccomanda massima allerta e di rispettare le basilari norme igieniche, tenendo presente che si può ridurre al minimo il pericolo di contrarre la Listeriosi facendo tutti gli accorgimenti opportuni.

Le categorie a rischio farebbero meglio ad evitare per adesso e fino a quando non si avranno notizie più precise, di consumare il prodotto richiamato. Per tutti gli altri, è opportuno mantenere la regola principale, avere cura nella conservazione degli alimenti, principalmente nel frigorifero, ricordando che il batterio di cui stiamo parlando, vive nel frigorifero, ma muore con il calore della cottura.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube