Governo di responsabilità: questa la proposta dei poteri “forti”

Elezioni 2018. Vincolo di mandato da abolire? Dimenticato. Ora va di moda la “responsabilità”

Roma, 07.03.2018.  Un governo di “responsabilità”. E’ la proposta che i “poteri forti” (quelli che non si sa chi siano, ma si sanno), sostengono: Confindustria, giornaloni, televisioni, apparati burocratici, ecc. Vedremo i talk show (le fumerie d’oppio mediatiche) scatenarsi sull’argomento.
Vittima sacrificale è il PD, nella funzione di donatore di sangue, che dovrebbe fornire appoggio a un governo del M5S. “Responsabilmente”, s’intende.
Così, le posizioni e i programmi politici, espressi in campagna elettorale, opposti come deve essere, sono già cestinati.

L’abolizione del vincolo di mandato, è presto dimenticata.
 Era uno dei punti “qualificanti” del M5S: contro i cambi di casacche, contro i voltafaccia, contro i traditori, ecc. Oggi si chiede un atto di “responsabilità”, cioè di cambiare casacca ad altro, e opposto, partito, pur di andare al governo.

D’altronde, Parigi val bene una messa. Anche due e più.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL’ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.