Graffette soffici alla zucca con gocce di cioccolato, ricetta gustosa.

Graffette alla zucca, un dolce fritto e molto gustoso, perché arricchite di gocce di cioccolato. L’impasto, semplice da fare, richiede poche attenzioni.

Graffette dolci alla zucca, un dolce fritto ma leggero e molto gustoso, in quanto arricchite di gocce di cioccolato. L’impasto è semplice da fare e richiede poche attenzioni. La zucca, poi, è adatta a tutte le preparazioni, soprattutto in questa, infatti rende le nostre graffette molto soffici.

Graffette soffici alla zucca, ricetta gustosa.

Ingredienti

Farina 0 500 gr

Zucca cruda 500 gr

Latte 125 gr

Strutto 50 gr

Zucchero 40 gr

Lievito di birra secco 2 gr

Gocce di cioccolato 100 gr

Miele 1 cucchiaino

Marmellata d’arancia 1 cucchiaino

Olio di arachidi 1 litro (per friggere)

Sale 1 pizzico

Per la decorazione :

Zucchero semolato 3 cucchiai

Zucchero a velo 3 cucchiai

Cannella 1 cucchiaio

Preparazione:

Iniziare pulendo la zucca dalla buccia, dai filamenti e dai semi, lavarla e cucinarla al vapore per 30 minuti; poi far colare per circa 1-2 ore. Questo passaggio può anche essere fatto la sera prima, così da far colare l’acqua tutta la notte. Preparare un lievitino con 50 gr di farina, 50 gr di latte e con i 2 gr di lievito secco. Mescolare bene, coprire con la pellicola e attendere il raddoppio e la formazione delle bollicine.

preparazione graffette alla zucca Quando il lievito è pronto, in una planetaria, inserire la farina, lasciando 30 gr per dopo, il lievito, il miele. Cominciare a impastare, aggiungere, poi, il latte un po’ alla volta, ora unire la zucca e il pizzico di sale all’impasto. Amalgamare e aggiungere lo strutto un po’ alla volta alternando con il cucchiaino di marmellata. Infine aggiungere metà alla volta, le gocce di cioccolato mescolate nella farina tenuta da parte. Lavorare fino a incordare bene l’impasto, deve essere elastico e formare il velo. Quindi trasferire in un contenitore, in un luogo riparato, e attendere il raddoppio. Poi trasferire su una spianatoia, fare una piega a 3 e ricavare dei filoncini di 50 gr. Adesso è il momento di formare delle ciambelle. Sistemarle su un vassoio ricoperto di un canovaccio infarinato, poi coprire con pellicola e attendere di nuovo il raddoppio, ci vuole circa un 1 ora. graffette di zucca formatura e cotturaOra Friggere le ciambelle in olio caldo portato a 170°. Adesso non ci resta che zuccherare le nostre graffette nei due zuccheri con la cannella. Leggi anche: Ciambelline e zeppoline di zucca, ricetta semplice e sfiziosa


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.