Granita ai frutti di bosco fresca e deliziosa

Buona, deliziosa e fonte di benessere: granita ai frutti di bosco, oltre a essere adatta per una pausa rinfrescante, è ottima come dessert di fine pasto

Deliziosamente fresca e aromatica; la granita ai frutti di bosco è facile e si prepara in un attimo. Una granita che conquista al primo cucchiaio, dolce e con una punta acidula al tempo stesso; una goduria per il palato, ottima per chi ama i frutti di bosco e soprattutto per una pausa ritemprante.

Granita ai frutti di bosco fresca e deliziosa

Preparare la granita ai frutti di bosco in casa è semplice e facile, anche senza l’uso di una gelateria. Solo acqua, frutta, zucchero e tanta pazienza nel mescolarla, fino ad avere una granita morbida e che non solidifica più. Praticamente un dessert, oltre a essere fresco, è anche goloso. La granita ai frutti di bosco, è buona da gustare ogni volta che, sentiamo l’esigenza di una pausa rigenerante oppure, come dolce di fine pasto. Inoltre i frutti di bosco sono antiossidanti e ricchi di sali minerali. Per questa ricetta ho utilizzato frutti di bosco surgelati, ma avendo la possibilità si possono usare anche quelli freschi; venite che vi racconto come fare questa deliziosa granita ai frutti di bosco.

Ingredienti

  • Frutti di bosco 250 g
  • Zucchero 150 g
  • Acqua 350 g
  • Limone succo di una metà

Per la decorazione

  • Lamponi o frutti misti
  • Menta qualche fogliolina
  • Zucchero a velo

Procedimento: granita ai frutti di bosco

In un pentolino mettete i frutti ancora surgelati con 50 g di zucchero e il succo del mezzo limone. Portate sul fuoco a fiamma media e fate cuocere qualche minuto, intanto preparate uno sciroppo con l’acqua e zucchero rimasto; facendolo sobbollire pochi minuti. cottura frutti di boscoSpegnete entrambi i pentolini, adesso versate i frutti di bosco in un mixer e frullate. Poi passateli al setaccio, in una ciotola d’acciaio, che poi trasferirete in freezer, aggiungete lo sciroppo ormai tiepido; mescolate e fate raffreddare. Quando è freddo chiudete la ciotola ermeticamente con il suo coperchio oppure, con pellicola e ponete in freezer.setaccio dei frutti di bosco Fate trascorrere circa tre ore e con un mixer a immersione frullate il tutto, chiudete e riponete in freezer.

Dopo 2- 3 ore circa mescolate con una frusta a mano, per rompere di nuovo i granelli di ghiaccio, adesso potete anche trasferirlo in un contenitore in plastica e tenete in freezer, fino al momento di gustarla.granita quasi pronta Al momento di servirla, rigate la superficie con una forchetta, man mano la granita si formerà sotto i rebbi della forchetta e sarà pronta. Distribuitela in bicchieri e decorate con frutti di bosco o semplicemente lamponi, foglioline di menta e zucchero a velo. La granita ai frutti di bosco è pronta da gustare e, i vostri ospiti saranno deliziati da questo dessert. Leggi anche: Crema fredda al caffè fatta in casa senza panna

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.