Guadagnare nei modi che non ti aspetti: le vendite online

Ecco come guadagnare librandoti la casa da cose che potrebbero non servirti più: un metodo a cui potresti non aver pensato.

Ho fatto diversi traslochi nella mia vita e uno piuttosto radicale che mi ha imposto di disfarmi di molte delle mie cose. Non avendo voglia di buttarle, un pò perchè ci ero affezionata, un pò perchè pensavo che un qualche valore lo avessero, ho deciso di metterle in vendita all’asta online e sono rimasta stupita della piccola fortuna che avevo accumulato in casa e in cantina.

Vecchi LP che mi hanno fruttato davvero delle belle somme, libri che non mi interessavano più (ma che volete, io sono una di quelle persone che “i libri non si buttano”) che all’asta, in alcuni casi hanno raggiunto anche i 70 euro l’uno.

Come guadagnare con le vendite online

Innanzitutto, quindi, bisogna individuare le cose che non ci servono più: vecchi libri (vi garantisco che le prime edizioni vanno a ruba e raggiungono prezzi all’asta davvero alti), gingilli, peluche rari, LP, vecchi Cd, pezzi di collezioni che non vi interessano più, vecchi telefoni a ruota (ve li ricordate? c’è gente che li colleziona), vecchie macchine per scrivere, pc rotti che possono essere venduti per pezzi di ricambio, vecchi game boy dei bambini per collezionisti, giochi in scatola, Lego (ci sono dei patiti disposti a pagare delle piccole fortune per scatole anche aperte con tutti i pezzi). Insomma, quello che per voi può non aver un valore, per qualcun altro potrebbe avere un valore che neanche immaginate. Metodo utile anche per vendere i libri usati di scuola dei vostri figli, se ne riescono a smerciare molti a metà prezzo senza dover passare per intermediari che li deprezzano troppo.

Si può provare anche con vecchi abiti vintage che sono tornati molto in voga.

Come guadagnare online: quali sono le piattaforme?

Io personalmente ho utilizzato principalmente ebay che permette di vendere sia all’asta che con prezzi fissi (preferisco il sistema delle aste visto che se si trovano più persone interessate allo stesso pezzo il prezzo può salire anche di molto) che ad un prezzo fisso stabilito in partenza (se non avete voglia di svendere un pezzo che per voi ha un valore prestabilito).

Ma è possibile vendere (ad esempio libri e cd) anche su Amazon o su subito.it (su subito.it. ad esempio ho venduto la mia vecchia cyclette ad una persona della mia zona che è venuta direttamente a ritirarla a casa risparmiando sulle spese di spedizione). Subito.it potrebbe essere utile se avete vecchi mobili che non è possibile spedire (vecchie culle dei bambini, passeggini, carrozzine, comodini e cose simili) selezionando la zona vi contatteranno persone disposte al ritiro a mano senza gravarsi, appunto, delle spese di spedizione.

Per approfondire quali sono gli oggetti più valutati leggi anche: Cose che hai in casa che potrebbero valere una fortuna: ecco quali sono

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.