Hamilton vince il titolo mondiale di F1 per la sesta volta

Lewis Hamilton ha conquistato il titolo mondiale di piloti di Formula 1 per la sesta volta nella sua carriera

Lewis Hamilton ha conquistato il titolo mondiale di piloti di Formula 1 per la sesta volta nella sua carriera. Il 34enne pilota Mercedes ha vinto il titolo, il terzo di fila, conquistando il secondo posto nel Gran Premio degli Stati Uniti. I suoi precedenti successi in campionato sono arrivati ​​nel 2008, 2014, 2015, 2017 e 2018. È solo la seconda volta nella storia della Formula 1 che un pilota arriva a vincere sei campionati. Michael Schumacher ha battuto il record di cinque campionati di Juan Manuel Fangio quando ha vinto il suo sesto titolo nel 2003. L’anno successivo Schumacher vinse un settimo titolo. Hamilton potrebbe eguagliarlo nella stagione di F1 del 2020.

Lewis Hamilton ha conquistato il titolo mondiale di piloti di Formula 1 per la sesta volta nella sua carriera

Lewis Hamilton nella giornata in cui ha festeggiato il suo sesto mondiale piloti ha reso omaggio al compianto Niki Lauda, sostenendo che il mentore del team Mercedes era con lui “nello spirito”. Il triplo campione del mondo Lauda è deceduto a maggio all’età di 70 anni e la leggenda austriaca era nella mente di Hamilton dopo essersi assicurato il titolo del 2019. “Mi manca così tanto e so che oggi si toglierebbe il berretto qui. Sono sicuro che è qui nello spirito”, ha detto Hamilton.

Hamilton ha aggiunto di ritenere che questa stagione sia stata il suo anno più difficile fino ad oggi nella lotta per vincere il campionato di Formula 1. “Dietro le quinte, abbiamo lavorato così duramente ed è così impegnativo per tutti noi”, ha dichiarato dopo essere arrivato secondo al Gran Premio degli Stati Uniti con il compagno di squadra Valtteri Bottas. Oggi è stata una gara difficile e ieri è stata una giornata difficile per noi. Non sapevo se sarebbe stato possibile, ma ho lavorato duramente come potevo qui e con la mia squadra in fabbrica “, ha ammesso. Grande gioia ovviamente per il pilota inglese che a questo punto proverà a battere tutti i record diventando il pilota più vincente di tutti i tempi.

Ti potrebbe interessare: Formula 1, Lewis Hamilton: “Mercedes non ha punti deboli a differenza della Ferrari”


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube