Huawei X gentle Monster Eyewear: in arrivo gli occhiali bluetooth

Huawei X gentle monster gli occhiali bluetooth arrivano in Italia

Il colosso cinese di ultima generazione ha lanciato i suoi occhiali bluetooth, i Huawei X gentle monster eyewear, con un nome piuttosto altisonante, saranno una collaborazione con Gentle Monster, appunto.

Occhiali bluetooth: Huawei X gentle monster le caratteristiche

Huawei X Gentle Monster Eyewear, saranno gli occhiali intelligenti con connettività Bluetooth che consentono  in abbinamento allo smartphone di telefonare, ascoltare musica e utilizzare l’assistente vocale con un doppio tap.

«I doppi altoparlanti sono stati studiati per direzionare il suono direttamente verso il canale auricolare, limitando  la dispersione sonora e consentendo di godere di un’esperienza audio stereo unica, con un suono definito e avvolgente, senza doversi preoccupare della privacy. I doppi microfoni installati sulle astine permettono una riduzione del rumore del fascio lineare, riducendo così anche le interferenze ambientali durante le telefonate».

Occhiali bluetooth Huawei X disponibili in Italia

Queste le parole del produttore del nuovo prodotto che Huawei ha realizzato in collaborazione con Gentle Monster. I Huawei X gentle monster saranno da questo novembre disponibili in Italia nelle versioni Jackbye e Eastmoon, che adottano una montatura differente, rappresentano per Huawei la perfetta combinazione fra fashion e hi-tech e promettono un’esperienza d’uso tanto intuitiva quanto gratificante. Partiamo innanzitutto dalla praticità: la custodia di cui sono dotati funziona da base di ricarica wireless, perché integra una batteria da 2.200 mAh. Sarà sufficiente riporli per ricaricare la batteria degli occhiali e fruire, con una singola carica, di circa 2,5 ore di autonomia. Gli occhiali bluetooth Huawei saranno inoltre impermeabili a polvere ed acqua, ottimi anche sotto la pioggia nel mezzo di attività sportive, come jogging e footing.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube