I film italiani in sala nel 2018 (parte 2)

Gli altri film italiani sono: “dogman” di matteo garrone, “sono tornato” di luca miniero, “suspiria” di luca guadagnino, remake di quello di dario argento, e “made in italy” di Luciano Ligabue.

Continuano i film italiani al cinema, tra grandi ritorni e registi con più film, questa seconda parte mostra altri film da non sottovalutare. Ecco di seguito le trame ed i titoli dei prossimi film in sala.

“DOGMAN”

Altro grande regista italiano che si sta facendo conoscere in tutto il mondo è Matteo Garrone. Il film di cui è regista è una coproduzione italo-francese, che parla del così detto “canaro della Magliana”, il toelettatore Pietro De Negri che sotto effetto di cocaina, commise delle violenze indicibili sul corpo del piccolo criminale Giancarlo Ricci. Con questo film Garrone racconta la violenza ed il male e ha messo un fermo al precedente a cui Garrone stava lavorando, ovvero “Pinocchio”. Non ancora si è a conoscenza della data di rilascio.

“SUSPIRIA”

Luca Guadagnino riproporrà il remake dell’omonimo film del maestro dell’horror, Dario Argento, che questa volta vede come protagonista la star di 50 Sfumature di Grigio, Dakota Johnson. La protagonista è Suzie, studentessa americana che arriva in Italia per studiare presso una prestigiosa accademia di danza. La ragazza però sospetta che dietro l’organizzazione accademica ci sia qualcosa di terribile, cosa che ha prova nella serie di vari e brutali omicidi che sconvolgeranno la tranquilla vita studentesca. Ancora incerta è la data di rilascio.

“SONO TORNATO”

E’ diretto da Luca Miniero, è il remake italiano del film tedesco campione d’incassi “Lui è tornato”. Protagonista in questo caso è Benito Mussolini, interpretato dal bravissimo Massimo Popolizio, che riappare nell’Italia attuale dove diventa il soggetto per un lavoro di un giovane documentarista Andrea, aka Frank Matano. I due iniziano una strana convivenza, viaggeranno per l’Italia e saranno ospiti in alcuni talk show. Mussolini inizierà a confrontarsi con l’Italia attuale fino ad arrivare a progettare una possibile riconquista del paese,  sarà nelle sale il 1 febbraio 2018.

“MADE IN ITALY”

Il cantautore Luciano Ligabue ritorna alle vesti da regista col suo terzo film che prende il nome del suo brano. E’ la storia di Riko, interpretato da Stefano Accorsi, per la seconda volta diretto dal cantautore, che si trova a fare un lavoro che non vuole e a malapena può mantenere la famiglia. E’ un uomo arrabbiato con la società ,nonostante una moglie che lo ama da sempre e un gruppo di amici su cui può contare, che decide di riprendere la sua vita in mano e ricominciare, sarà nelle sale il 25 gennaio.

La prima parte: I film italiani in sala nel 2018


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.