I rivoltosi di San Leandro hanno rubato 50 auto dal concessionario FCA

Bottino di 50 auto da parte dei ladri durante i disordini per George Floyd in USA nella concessionaria FCA di San Landro

Seguendo la storia di oggi sul saccheggio alla “San Leandro Chrysler Dodge Jeep RAM SRT” in California domenica sera, sono emersi ulteriori dettagli sulle conseguenze. In particolare, il proprietario della concessionaria ha rivelato che oltre 50 veicoli sono stati rubati dalla concessionaria FCA nel bel mezzo di saccheggi diffusi nella contea di Alameda e in altre parti degli Stati Uniti Il filmato del saccheggio, innescato da disordini civili a seguito della morte di George Floyd mentre era sotto la custodia della polizia a Minneapolis il 25 maggio, ha colpito i social media lunedì, mostrando diversi Dodge Challenger e Chargers rubati da quelli del lotto dei rivenditori di San Leandro.

Parlando con CBS Local, il proprietario della concessionaria Dodge Jeep Ram di San Leandro Chrysler, Carlos Hidalgo, ha affermato che circa 50 veicoli sono stati rubati dallo showroom e dal parcheggio. Ciò includeva “quasi tutti” i potenti modelli Dodge Challenger Hellcat e Dodge Charger Hellcat, molti dei quali sembrano essere stati in vendita con prezzi che vanno da poco meno di $ 60.000 a $ 90.000. Tra i veicoli rubati c’era una Dodge Charger 2020 SRT Hellcat Widebody Daytona 50th Anniversary Edition del 2020 dipinta di bianco con una livrea blu e un prezzo di showroom di $ 90.995.

“In questo momento stiamo pensando che circa 50 veicoli siano stati rubati”, ha detto Hidalgo. “Abbiamo tracker su di loro, quindi stiamo vedendo quali sono là fuori. Corrono dappertutto. Abbiamo provato a chiamare la polizia ed erano troppo occupati. Non potevano rispondere. Hidalgo afferma che i rivoltosi hanno ottenuto l’accesso alla chiave di sicurezza, quindi sono stati in grado di scappare con i veicoli. Aveva incaricato i dipendenti di utilizzare le auto della concessionaria per bloccare i vialetti dopo aver visto saccheggiatori che saccheggiavano un negozio Nike dall’altra parte della strada. Tuttavia, ciò non è bastato a impedire loro di ottenere l’accesso alla concessionaria.

Ti potrebbe interessare: FCA: John Elkann afferma che i piani di fusione con PSA stanno procedendo come previsto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp