I sintomi da non trascurare quando hai il fegato ingrossato

I sintomi da non trascurare per chi può avere il fegato ingrossato.

Il fegato è un organo molto importante per il nostro organismo e addirittura possiamo non accorgerci del mal funzionamento del fegato che può arrivare fino al 90%. Sono molti i sintomi che si possono avere per poter ricondurli a problemi di fegato indicando che qualcosa non va.

Andiamo a vedere quali sono i sintomi da non trascurare quando hai il fegato ingrossato

Uno dei tanti sintomi che ci fanno allarmare per il problema del fegato ingrossato e quando si presenta il gonfiore del ventre che può prendere una forma arrotondata; un altro sintomo si può manifestare con dei dolori alla spalla destra e un mutamento cromatico della sclera con il quale il bianco degli occhi può sembrare ingiallita.

Altri sintomi che fanno presagire al fegato ingrossato, sono prurito sulle piante dei piedi e ai palmi delle mani. L’ingrossamento del fegato può portare a conseguenze anche gravi, gonfiandosi porta pressione al cuore e può creare aritmie, alzamento della pressione sanguigna, frequenza alta delle pulsazioni e un innalzamento della pressione sanguigna.

Per la sua vicinanza al cuore se si ingrossa può portare difficoltà a dormire sul lato sinistro, da problemi alla respirazione, e allora preferiamo dormire sul lato destro. Il fegato ha dalla sua la fortuna di potersi rigenerare, e per questo è l’unico organo del corpo umano anche se il procedimento non è dei più semplici ed ha un percorso molto lungo.

Si parla che per rigenerarsi del 100% ci vogliono almeno 4 anni facendo però molta attenzione a non commettere degli errori, quello più pregiudizievole è bere alcolici, anche non seguire una dieta varia e sana può compromettere il cammino, solo facendo molta attenzione e condurre un a vita regolare e senza eccessi, può rendere ottimale la salute del fegato per il proseguito della nostra vita.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp