Ibrahimovic Napoli: si può fare

Ibrahimovic Napoli, un sogno realizzabile?

Ibrahimovic Napoli è una delle notizie più solleticanti di calciomercato che stanno balzando tra gli addetti ai lavori nelle ultime ore. Il calciatore svedese, in scadenza coi Galaxy, nel campionato americano potrebbe fare un pensiero concreto a tornare in Serie A.

Ibrahimovic Napoli: un sogno realizzabile per De Laurentiis?

Zlatan Ibrahimovic ha espresso il suo desiderio di essere ancora competitivo, di pensare di nuovo alla Serie A per chiudere la sua carriera, ormai giunto a 38 anni. L’idea dello svedese ha iniziato a solleticare le fantasie del popolo partenopeo. Smentite le voci che vedrebbero una trattativa in corso, anche se Giuntoli ha rivelato che lo svedese si sente frequentemente con Ancelotti. Ma, subito a placare gli umori e gli entusiasmi è stato precisato che Carlo Ancelotti si sente, attualmente, con diversi campioni che lui ha allenato in passato. De Laurentiis, intervistato in merito alla questione, ha rivelato di non essere dispiaciuto all’idea di avere un campione come Ibrahimovic al Napoli, ma asserendo che sia in attesa di cenni dallo svedese e dal suo agente, Mino Raiola. Lasciando ad intendere che l’ostacolo potrebbe essere un accordo sull’ingaggio.

Ibrahimovic Napoli: un posto in attacco

Tuttavia, la fantasia dei tifosi e dei giornalisti ha iniziato a correre, aprendo un vero e proprio spiraglio alla possibilità che Ibrahimovic tornasse ad accendere gli animi sotto al Vesuvio. Con l’arrivo di Lozano, Llorente, la leadership di Insigne e la conferma di Milik, oltre al neo bomber storico Dires Mertens verrebbe da pensare difficile trovare un posto in attacco per Ibrahimovic, che è abituato ad essere un titolare fisso. Quindi, ecco che proprio la possibile partenza di Mertens, a giugno, per un mancato rinnovamento, potrebbe lasciare un bello spazio vacante. Ma questa è una telenovelas che richiederà ancora qualche mese prima di risolversi.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp