Il costume giusto per ogni forma di donna, ecco alcune dritte

Arriva l’estate e approfittiamo della pioggia di questi giorni per pensare meglio a quale costume comprare da indossare sulla spiaggia. La regola fondamentale è valorizzarsi sempre, ecco quindi alcuni semplici consigli da seguire.

Finalmente l’estate è arrivata, o meglio è in procinto di arrivare! Cogliamo l’occasione di queste piogge per continuare a migliorarci per la prova costume, ma anche per fare altro. Sì, perché è necessario meditare su quale costume indossare, non tanto per seguire la moda, per valorizzarci. Non a tutte sta bene un dato modello, oppure una determinata stampa, non dobbiamo dare importanza alla moda se questa non ci valorizza. L’importante è sentirsi a proprio agio nel costume che si indossa e camminare in modo libero sulla spiaggia senza ulteriori preoccupazioni. Iniziamo!

Fisico a rettangolo

Chi possiede questo fisico non deve temere nulla. E’ magra, alta e slanciata. Ma non dobbiamo soffermarci solo su questo, valorizzarsi è una cosa che fa sempre bene. In primis bisogna dire che chi possiede questo fisico il costume adatto da indossare è il classico triangolo. I lacci che si attaccano dietro il collo andranno a valorizzare le spalle piccole e magre. Se si possiede poco seno, è consigliabile un modello imbottito. Per il pezzo di sotto è consigliabile un modello sgambato, magari la classica mutanda coi laccetti ai lati che valorizzerà le vostre gambe. Non usate le culotte, non vi donano e renderanno le vostre gambe piuttosto maschili. Esaltate il vostro corpo come colori molto forti e con le fantasie più varie. Se invece preferite il costume intero per voi andrà bene il trikini che andrà a rendere più formoso il vostro corpo.

Fisico a clessidra

Per chi ha un fisico a clessidra invece è consigliabile un costume che abbia lo slip con molta fantasia in modo da esorcizzare i fianchi larghi. Sono riproposti gli slip con i lacci ai fianchi e anche il costume anni ’50 con la mutanda a vita alta. In questo modo si andrà a nascondere la pancetta. Non fanno proprio al caso vostro il trikini, che vi renderà troppo formosa, gli slip ridotti di moltissimo che vi renderanno volgare.

Fisico a mela

Che non mi vogliano male chi possiede questa fisicità, ma il costume adatto a voi è quello intero! Ma attenzione, sbizzarritevi con questo modello e non usate i classici costumi ad un pezzo tristi e rigidi che vi fanno sembrare le vostre nonne! Utilizzate costumi molto colorati che possano puntare molto sul vostro seno. Magari uno scollo a cuore con molti brillantini. Non utilizzate costumi con scollature quadrate oppure i reggiseni a fascia. Vanno benissimo quelli con la scollatura incrociata. Una stampa che può aiutarvi molto è quella a righe che snellisce. Se poi non resistete ai due pezzi non usate slip molto sgambati, non vi valorizzerebbero.

Fisico a pera

Amiche con questo fisico, sono una di voi! Abbandonate l’idea di indossare un costume intero oppure quei bellissimi costumi anni ’50 con la vita alta. Non ci donano per niente ma ci rendono più tozze e vanno troppo a marcare le nostre cosce grandi. Consigliatissimo per noi è invece il  balconcino o qualsiasi altro pezzo di sopra che possa distogliere l’attenzione dal sotto. Anche per noi vanno bene gli slip coi laccetti che andranno a sminuire le nostre cosce e soprattutto devono essere a vita bassa.

Fisico a triangolo capovolto

Per questa fisicità si consiglia un costume a due pezzi.  Deve essere usato lo slip a vita alta che andrà non solo a nascondere la possibile pancetta, ma anche la mancata proporzione con la parte superiore. Chi ha il seno piccolo deve utilizzare il push up per bilanciare il tutto oppure un costume intero con lo scollo a V. Non sono consigliabili i costumi a vita bassa e a nuotatrice.

 

leggi anche : L’abito da sposa giusto per ogni forma di donna

 

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.