Il diabete rientra nelle patologie invalidanti: ecco l’elenco completo

In base al grado di gravità il diabete rientra nelle patologie invalidanti che danno diritto all’assegno ordinario di invalidità e tutte le agevolazioni.

Il diabete rientra nelle patologie invalidanti dell’apparato endocrino, che comportano una maggiore riduzione della capacità lavorativa, nello specifico: 1) diabete mellito con complicanze moderate: invalidità dal 61 al 90%; 2) diabete mellito con complicanze moderate: invalidità dal 91 al 100%.

Diabete: patologia invalidante

Un lettore ci pone il seguente quesito: Vorrei sapere come mai il diabete non rientra in quell’elenco. Distinti saluti e attendo una spiegazione.

Gent.mo Sig.re

Non spiega l’elenco a cui si riferisce, comunque, il diabete rientra tra le patologie invalidanti come sopra specificato. In base al grado di invalidità è possibile ottenere l’assegno ordinario di invalidità che dopo tre rinnovi si trasforma in pensione. In alcuni casi dove sussistono difficoltà di deambulazione è possibile fare domanda dell’indennità di accompagnamento che è pari per il 2019 a € 517,84.

Può trovare qui l’elenco completo delle patologie che danno diritto all’invalidità: Pensione invalidità e legge 104, le malattie invalidanti, le nuove tabelle aggiornate


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”