Il mercoledì del New Rockness l’appuntamento imperdibile con la musica

Per tutta la stagione invernale, a partire dal 6 novembre, nella cornice Industrial del New Rockness a Genzano di Roma, il mercoledì diventerà l’appuntamento imperdibile per i musicisti dei Castelli e non.

Per tutta la stagione invernale, a partire dal 6 novembre, nella cornice Industrial del New Rockness a Genzano di Roma, il mercoledì diventerà l’appuntamento imperdibile per i musicisti dei Castelli e non.

Gli artisti si alterneranno sul palco dando vita ad una JAM SESSION, in cui potrete ascoltare gli inediti di tutti i generi del panorama musicale, ad esempio rock, jazz, blues, pop, hip hop, metal, grunge.

Un collettivo  di musicisti di tutte l’età e di qualsiasi genere musicale che, avranno l’occasione di condividere  e ampliare la loro conoscenza della musica in un esplosione di energia e divertimento su uno dei palchi più importanti dei Castelli a due passi da Roma.

Un tuffo nella storia della Jam session.

Il termine Jam Session deriva molto probabilmente dal termine “Jamo”una parola Youruba (Africa Occidentale) che significa “insieme in concerto” nato intorno agli anni ’20 nei club jazz e poi divulgatosi nel mondo del rock e dell’hip hop.

Negli anni quaranta divennero leggendarie le Jam del club di New York Minton’s Playhouse, che dopo l’orario di chiusura ospitava musicisti come Ben Webster e Lester Young e i giovani del genere musicale bebop trasformandosi in vere e proprie competizioni.

La serata è un collettivo per scambiarsi idee e dar vita anche a collaborazioni musicali, come quella tra Eric Clapton con uno dei suoi primi gruppi Dereck e The Dominos e altri musicisti intorno agli anni ’60, creando il bonus CD dell’ultima versione Layla registrato in JAM.

Un altro esempio è la bonus track “Apple Jam” nel disco del 1970 All Things Must Pass di George Harrison.

Negli anni anche il freestyle, della cultura hip hop, viene adottato nelle Jam in qualsiasi luogo soprattutto in locali di medie dimensioni improvvisando diverse discipline tra cui la beatBoxing. 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Simona Spaziani

Ho 27 anni e sono della provincia di Roma. Sono appassionata di musica e faccio la barlady presso il New Rockness di Genzano di Roma. Nel tempo libero mi piace scrivere per condividere le mie passioni musicali e i cocktail che invento.