Il segreto di una cucina buona e sana di stagione

Ecco una lista completa per realizzare una buona cucina e sana seguendo i prodotti di stagione che si trovano in commercio.

Per realizzare una buona cucina e sana seguendo i prodotti di stagione che si trovano in commercio, abbiamo stilato una lista con tutte le proprietà degli alimenti e i loro effetti sul nostra salute. Gli alimenti sono tanti, noi abbiamo racchiuso in questa lista quelli più importanti e quelli che hanno maggiori effetti benefici.

Il segreto per una cucina sana

ASPARAGI: Il loro effetto diuretico è molto noto, importante nella ritenzione idrica. L’ideale è cucinarli a poche ore dalla raccolta, preferibilmente con il gambo immerso nell’acqua e le punte fuori a cuocersi.

SPINACI: La loro ricchezza è il ferro, peccato che il nostro organismo non riesce ad assimilarlo. Ricchissimi di acido folico. In questo periodo mangiarli crudi nell’insalata ha dei grossi benefici al nostro organismo.

TARASSACO: E’ un’erba selvatica, ha un sapore amaro, la loro attività è quella di stimolare l’attività del fegato agendo beneficamente sullo stesso.

PISELLI: Possono essere consumati anche da chi soffre di colite o meteorismo, essendo meno ricchi di amido, risultano essere più digeribili.

FAVE: Sono ottime da mangiare sia cotte che crude, specialmente abbinate al pecorino o ad altri formaggi. Fonte di ferro e acido folico, aiutano a perdere peso grazie al loro apporto di proteine e fibre.

RUCOLA: E’ consigliabile mangiarla fresca nell’insalata o meglio associata a latticini light. Anche se in cottura, mantiene le sue proprietà benefiche, depurative e dietetiche.

RAVANELLI: Fanno bene a fegato, pelle e al sistema nervoso. Hanno un sapore fresco e piccantino, fate attenzione a non buttare le foglie, si mangiano sia cotte che crude.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube