Il sintomo da non trascurare: lo scompenso cardiaco

Avere un affaticamento anche durante la normale attività quotidiana più semplice, può essere un campanello d’allarme, che anche se insignificante.

Avere un affaticamento anche durante la normale attività quotidiana più semplice, può essere un campanello d’allarme, che anche se insignificante, può diventare un pericolo incombente inaspettato, purtroppo, stiamo parlando di uno scompenso cardiaco, sicuramente non da sottovalutare.

Lo scompenso cardiaco si può presentare sotto vari avvisi, tra cui gonfiore a livello di gambe e caviglie, ma anche un generale senso di spossatezza.

Scompenso cardiaco e campanello d’allarme

Proprio la spossatezza è un campanello d’allarme molto importante per lo scompenso cardiaco, non deve essere preso con leggerezza, è un sintomo grave. Quindi, se si incontra difficoltà a fare attività normalmente banali, allacciarsi le scarpe, vestirsi, camminare, rivolgersi subito ad un medico. Anche uscire a fare la spesa e avere la sensazione di non farcela, può essere un avvertimento da tenere in considerazione.

Lo scompenso cardiaco può dipendere da anemia, diabete, anomalie tiroidee, ma la principale causa può essere la pressione arteriosa alta, o l’infarto del miocardio.

Secondo degli studi, lo scompenso cardiaco è ancora un problema poco conosciuto, è la prima causa di morte per patologie cardiovascolari in Italia, colpisce il 2% della popolazione, ed ha un’incidenza di morte dopo gli 80 anni del 20%.

Gli esperti hanno sottolineato l’esistenza di altri sintomi davanti ai quali non abbassare la guardia e chiedere un consulto al proprio cardiologo di fiducia, se assente perchè in ferie, si potrà rivolgere al medico di fiducia o recarsi ad un Pronto Soccorso. Si tratta nello specifico dell’insorgenza di edemi agli arti inferiori e della diminuzione della quantità di urina espulsa, scientificamente detta “contrazione della diuresi”.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube