Il vaccino contro l’HIV potrebbe proteggere contro vari ceppi del virus

HIV potrebbe avere una soluzione in futuro, ecco di cosa si tratta

Un vaccino contro l’HIV che ha il potenziale per proteggere le persone in tutto il mondo dal virus ha mostrato risultati promettenti. Sarebbe un trattamento, che mira a fornire immunità contro vari ceppi del virus.

È stato effettuato un test su 393 persone e ha prodotto una risposta del sistema immunitario anti-HIV

Il test effettuato sulle scimmie, ha dimostrato non solo una risposta del sistema immunitario anti Hiv, ma sembra che ha anche protetto alcune scimmie da un virus simile all’HIV.

Sono ancora in corso di progettare ulteriori test per determinare se la risposta immunitaria prodotta può prevenire l’infezione da HIV nelle persone.

Il farmaco Prep, o profilassi pre-esposizione, è efficace nel prevenire l’infezione da HIV, ma, a differenza di un vaccino, deve essere assunto regolarmente, anche quotidianamente, per evitare che il virus possa prendere piede.

La speranza è che possa offrire un aiuto a tutte le persone che sono infettati con questo brutto virus.

I partecipanti allo studio in cui hanno fornito il vaccino, tutte persone provenienti dagli Stati Uniti, Ruanda, Uganda, Sud Africa e Thailandia, hanno ricevuto quattro vaccinazioni nel corso di 48 settimane. Sono state confermate che praticamente tutte le combinazioni di vaccini hanno prodotto una risposta del sistema immunitario anti-HIV e sono risultate sicure.

Gli scienziati hanno anche condotto uno studio parallelo in cui hanno fornito al vaccino Rhesus il vaccino per proteggerli dall’ottenere il virus dell’immunodeficienza, ma finora tutti i test effettuato creano speranza di una vincita totale contro l’HIV.

Esistono già tanti metodi per prevenire l’HIV, ecco cosa dicono i medici

Intanto i medici lanciano un appello alla popolazione, e ribadisce il fatto che esistono già strumenti efficaci per prevenire la diffusione della malattia, come la contraccezione e i trattamenti per le persone sieropositive che impediscono loro di trasmettere il virus. Fatte attenzione ed evitate la contaminazione con questo brutto virus.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.