Iliad, nel 2019 migliora, ma ci sono ancora problemi

Da una ricerca effettuata si determina che Iliad con Wind-Tre è tra gli operatori più lenti in Italia, ecco cosa succederà nei prossimi mesi.

Da una ricerca effettuata si determina che Iliad con Wind-Tre è tra gli operatori più lenti in Italia, anche se viene assicurato dall’operatore, che le cose dovrebbero migliorare nei prossimi mesi. Ci sono già stati dei miglioramenti, nei primi sei mesi del 2019, la velocità di download e upload è aumentata di 7MB/s, e si prevede ancora di migliorare, adesso comunque è una rete lentissima staccata notevolmente da Vodafone e Tim.

Iliad e il problema del roaming

Purtroppo i miglioramenti di Iliad vanno a rilento, il problema attuale è il roaming, appoggiandosi alla rete Wind-Tre, non ha antenne proprie. Ovvero, nel 2019 sono iniziati i lavori per mettere antenne proprie, e ne sono state installate 500, per un obbiettivo di installarne 3500, ma purtroppo per problemi burocratici i lavori stanno andando molto a rilento. Una volta installate tutte le antenne di proprietà Iliad, la rete dovrebbe garantire prestazioni sicuramente migliori, non si sa a che livello si arriverà, sotto il profilo della velocità di download e upload.

Lo studio che è stato fatto sulla qualità del segnale e sulla velocità della rete dei principali operatori italiani nei primi sei mesi del 2019 basati su 125.944 test, ha dato i seguenti risultati: in assoluto la rete più veloce è quella di Vodafone con 36,9MB/s, seguita da TIM che si ferma a 30,4MB/s, poi Iliad a 26,4MB/s e infine Wind-Tre a 26,36MB/s.

Anche per quanto riguarda l’upload abbiamo più o meno gli stessi risultati, Vodafone 13,09MB/s, Tim 12,51MB/s, Iliad e Wind-Tre quasi a pari merito a 10,91MB/s.

Per la latenza invece il discorso cambia, è Tim a risultare la migliore con 48,25ms, Vodafone 50,72ms, Wind-Tre a 72,37ms, Iliad a 96,03ms.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube