Ilva: i genitori di Taranto, chiedono tutele per la salute dei figli, la situazione è insostenibile

Ilva e inquinamento, forte aumento delle malattie, aumenta la mortalità dei bambini, i genitori di Taranto, chiedono tutele la salute dei figli.

Ilva: i genitori di Taranto, chiedono al ministro della Salute Giulia Grillo, un incontro per tutelare la salute dei figli, ormai la situazione è insostenibile. Il ministro risponde alla richiesta di un incontro da parte di alcuni genitori di Taranto nel comunicato n. 54 del 30 agosto 2018.

Comuninato n. 54 del 30 agosto 2018

“Accolgo con piacere la richiesta di incontro qui al ministero da parte di un gruppo di genitori di Taranto per denunciare la situazione di costante minaccia alla salute che la città, e in particolare chi abita nei quartieri vicino all’Ilva, è costretta a vivere. 
Io personalmente e tutto il Movimento 5 Stelle siamo da sempre attenti alla gravissima situazione di Taranto e della sua popolazione condannata a subire l’insopportabile braccio di ferro tra il diritto alla Salute e il diritto al Lavoro. 
Le porte del mio ministero sono sempre aperte per ascoltare i cittadini che chiedono la possibilità di vivere in un ambiente sano, adatto a crescere i figli”.

Giulia Grillo, ministro della Salute

Eccesso di mortalità tra i bambini a Taranto

La pediatra e presidente della commissione Ambiente dell’ordine dei Medici di Taranto, Annamaria Moschetti, dice a Osservatorio Diritti:

«Questa situazione rappresenta plasticamente il fallimento della politica industriale del nostro Paese, e, ancora oggi, l’ultimo decreto del presidente del Consiglio non offre garanzie sufficienti per la tutela della vita della popolazione e degli operai, così come su tutta la questione Ilva non esiste una riflessione eticamente fondata da parte dello Stato».

Ilva di Taranto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.