Imprese al Sud contributi fino all’85%, al Centro Nord fino al 70%

Nella legge di Bilancio 2020 contributi alle imprese del Sud fino all’85%; per le imprese del Centro Nord fino al 70%, le novità.

Nella relazione del disegno di legge di Bilancio 2020, tra le tante novità indicate, emerge che verranno riconosciuti contributi alle imprese del Sud Italia che portano avanti investimenti in attrezzature e macchinari idonei all’industria 4.0, riconoscendo contributi fino all’85 per cento.

Imprese del Centro Nord

Per le piccole imprese del centro nord Italia, il contributo è del 70 per cento se si investe in aree ammesse alla deroga. Il contributo scende al 60 per cento se si investe in aree non ammesse alla deroga.

Imprese e investimenti: credito d’imposta

Nella relazione abbinata alla legge di Bilancio 2020, viene specificato che il credito d’imposta riconosciuto agli investimenti per le imprese 4.0, vale al 40 per cento della spesa ed è cumulabile anche con altre agevolazioni, con la precisazione che abbiano ad oggetto gli stessi costi. Inoltre, bisogna stare attenti che il cumulo non superi il costo sostenuto.

Novità legge di Bilancio 2020: Iper ammortamento e credito d’imposta per industria 4.0, Naspi e Bonus facciate


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”