Imu esente se la casa è occupata abusivamente, la sentenza

Una recente sentenza del C.T.R. Lombardia, chiarisce che l’Imu non è dovuta se la casa è occupata abusivamente, la sentenza.

Finalmente arrivata la sentenza del C.T.R. Lombardia del 23 ottobre 2019 numero 4133, che chiarisce l’esenzione del’Imu sulla casa occupata abusivamente. Nella sentenza si legge che l’immobile occupato abusivamente evita la soggettività passiva ai fini Imu, che è legata al presupposto normativo del possesso dei relativi immobili; tale presupposto non si realizza in presenza di una causa di forza maggiore che ne impedisce il possesso, come l’ipotesi in cui il legittimato passivo ne è spogliato con clandestinità e senza avere stipulato alcun preventivo contratto.

Imu esente se la casa è occupata abusivamente: la decisione della Corte

Secondo la Corte un’ interpretazione di segno contrario contrasterebbe con il principio costituzionale di capacità contributiva, poiché assoggetterebbe il proprietario al pagamento di un’imposta su un bene non disponibile per cause del tutto estranee alla propria volontà e non evitabili con l’ordinaria diligenza.

I giudici sottolineano che un’interpretazione diversa: “contrasterebbe con il principio costituzionale di capacità contributiva in quanto assoggetterebbe il proprietario al pagamento di un’ imposta su un bene non disponibile per cause del tutto estranee alla propria volontà e non evitabili con l’ ordinaria diligenza“.

Riforma fiscale 2020: il governo prevede novità per IMU-TASI, IRPEF e IVA

Agevolazione prima casa e decadenza

Va ricordato che di recente il C.T.R. Lombardia con la sentenza n. 3477/2019; si sono espressi sul concetto di forza maggiore sulla decadenza delle agevolazioni fruite per la prima casa, per non aver provveduto al trasferimento della residenza entro i 18 mesi dall’acquisto. Su questo punto la Corte ha stabilito che affinchè si realizzi, si deve trattare di un evento non prevedibili e non imputabile al contribuente.

Agevolazione prima casa, possibile anche se proprietario di un’altra casa nello stesso Comune, le novità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”